NO TTIP

pubblicato il

NO TTIP

NO TTIP, ad un trattato che fa esclusivamente gli interessi delle multinazionali e annienta i piccoli produttori.

Temi:
Categorie:

Ti potrebbe interessare anche


Fucina: il futuro in tavola!

Vi aspetto tutti venerdì prossimo alle ore 18.30 presso il Teatro Gustavo Modena a Palmanova, Udine. Perché ho voluto fortemente organizzare quest’evento? Perché non si può più attendere, perché il futuro è già qui ed e vivo e presente più che mai. È importante conoscere e ragionare su ciò che accadrà, sulle visioni che provengono … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Biologico: no ad accordi al ribasso

Oggi abbiamo votato contro il nuovo regolamento sull’agricoltura biologica, relativo alla produzione e all’etichettatura dei prodotti biologici, dal momento che questo rappresenta un enorme passo indietro sul tema della contaminazione da sostanze non autorizzate, come i pesticidi. Non c’è nulla da festeggiare per i produttori del biologico di QUALITA’ come quello italiano. E’ un’occasione persa per un … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Malles, sospeso lo stop ai pesticidi

A Malles, grazie ad un provvedimento del Tribunale Amministrativo Regionale, è caduto il divieto del Comune all’uso dei pesticidi in agricoltura: sarebbero infatti troppo alti i rischi per le coltivazioni, nel caso il fermo ai prodotti fitosanitari si protraesse più a lungo. Dopo il referendum del 2015 che aveva decretato la messa al bando di … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Chiusura Eaton Srl a Monfalcone: faremo il possibile per dare un futuro agli operai

Lunedì pomeriggio ho incontrato a Monfalcone i rappresentanti dei lavoratori della Eaton Srl, multinazionale del settore elettrico e industriale. È stato un passaggio dovuto, in quanto la Eaton sta viaggiando verso il buio assoluto, lasciando senza prospettiva lavorativa un capitale umano di 157 operai, più interinali e indotto. Spesso ci si dimentica che dietro a degli operai … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare