In agricoltura paghiamo la mancanza di visione

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Il contesto agroalimentare europeo è potenzialmente un’opportunità eccezionale per il nostro Paese.

L’Italia ha tutti gli ingredienti per essere leader in Europa. Purtroppo oggi così non è, a causa di una burocrazia che uccide letteralmente l’impresa agricola. I soldi europei ci sono ma magari manca un decreto che serve a sbloccarli, le politiche del lavoro sono un altro enorme freno.

Molte aziende non sanno nulla dei fondi europei, le informazioni arrivano alle regioni e poi si fermano. Bisogna cambiare, ma in fretta.

Ti potrebbe interessare anche


Oettinger fedelissimo della Merkel fa gli interessi del governo tedesco

E’ inammissibile che la Commissione UE preveda tagli ai fondi di coesione e all’agricoltura nel momento in cui  mancheranno 10-11 miliardi ogni anno al bilancio Ue. Se è vero che, come affermato dal commissario Ue al bilancio Guenther Oettinger  “non possiamo far finta che niente sia cambiato con la Brexit” al contempo non è possibile … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Chi sono!

Una breve descrizione di me stesso, del mio percorso, del perché da cittadino ho deciso di partecipare attivamente alla vita politica, fino ad entrare nelle Istituzioni, con l’intento di cambiarle. In meglio. #CambiamoTutto insieme!

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare

Categorie: Video

Milioni di uova contaminate in Europa

Da giorni assistiamo ad un rimbalzo di accuse tra Germania, Belgio e Olanda sul caso delle uova contaminate con il fipronil. A mio avviso oltre a punire i responsabili del ritardato allerta, dobbiamo porci degli interrogativi sulla qualità del cibo che arriva sulle nostre tavole

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Legge sul Biotestamento: le amministrazioni locali possono fare la loro parte

La proposta di legge sul biotestamento, che è ferma al Senato e ad un passo dall’essere approvata, deve essere calendarizzata quanto prima. Bisogna fare presto, mancano pochi mesi alla fine della legislatura. Perciò mi rivolgo a tutti voi, consiglieri comunali: raccogliamo con forza e con cuore l’appello di Mina Welby per l’approvazione definitiva sul biotestamento. … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

Temi:
Categorie: Italia