Fatto inaudito nelle mense di Trieste: la salute dei bambini e i diritti dei lavoratori prima di tutto

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Quello che è accaduto nelle mense scolastiche di Trieste è davvero inaudito: come è possibile che nei piatti dei bambini si ritrovino muffa e pezzi di spugna?

Anche se la Dussmann Service srl -ditta appaltatrice del servizio mense negli asili nido e nelle scuole di infanzia e primarie del Comune di Trieste- ha prontamente risposto che non c’è “nessun rischio per la salute dei piccoli utenti” e che “l’azienda ha già provveduto ad effettuare la segnalazione al fornitore e a sensibilizzare il personale di struttura affinché mantenga un’elevata attenzione” il caso è comunque preoccupante e non deve cadere nel dimenticatoio nel giro di pochi giorni.

Come ben esposto dal consigliere comunale M5S Alessandro Imbriani, la giunta Dipiazza continua a gestire in maniera pessima il contratto di appalto con la Dussmann che non tutela la dignità professionale delle lavoratrici a causa dei continui tagli dei salari e della riduzione dell’orario di lavoro, cosa che impedisce loro di svolgere in modo adeguato tutte le mansioni necessarie. Le lavoratrici spesso rinunciano alla pausa – non retribuita – per non creare disagi. Nonostrante la provata incapacità della Dussmann, l’ assessore Brandi vuole dare più soldi alla Dussmann per effettuare alcuni “servizi aggiuntivi” al sabato e già previsti nel capitolato e che dovevano essere assicurati durante la settimana.

Da sempre in Parlamento europeo mi batto affinché nelle mense scolastiche si punti su un’alimentazione sana e rispettosa dell’ambiente. Sono infatti il parlamentare italiano referente del progetto per l’inserimento di frutta e verdura nei menù delle scuole elementari. In Europa sono stati stanziati infatti quasi 22 milioni d’euro per le scuole elementari italiane che sono entrate nel progetto di inserimento di frutta e verdura. L’alimentazione dei bambini è un aspetto fondamentale e progetti come questo sono fondamentali in quanto mirano alla corretta alimentazione e alla salute dei nostri bambini.

Bambini in mensa scolastica

Ti potrebbe interessare anche


Giancarlo Cancelleri per una una Sicilia a 5 Stelle! #SceglieteIlFuturo

Manca pochissimo al voto del 5 novembre! Come ben sappiamo le elezioni in Sicilia sono davvero importanti per l’intero equilibrio politico nazionale: sarà una battaglia all’ultimo voto. Ci troviamo davanti ad un’accozzaglia di liste e a candidati assolutamente impresentabili; stanno lavorando affinché le poltrone siano occupate da persone a loro compiacenti. Il M5S insieme al … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Non è tutto FICO quello che luccica, anche se è da Oscar

So che non dovrei farlo, non dovrei parlare di questo progetto perché più se ne parla e più gli diamo spazio, ma come si fa a non parlarne? Un progetto come questo è sbagliato sotto molti, troppi punti di vista, e dà una rappresentazione fuorviante di ciò che è la cultura agro-alimentare italiana, la decontestualizza, … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Il MoVimento 5 Stelle pilastro della legislatura!

Il MoVimento 5 Stelle, se saranno confermati i primi dati, sarà il pilastro della prossima legislatura. E’ un risultato straordinario, storico. Siamo davanti a una vera e propria apoteosi che dimostra la bontà del lavoro fatto e soprattutto dimostra che tutti quanti dovranno venire a parlare con noi e questa sarà la prima volta. Questa è la migliore garanzia … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Domani tutti al voto! #Parlamentarie

Domani martedì 16 gennaio e mercoledì 17 gennaio dalle ore 10 alle ore 21 si terranno le consultazioni online su Rousseau per le nostre Parlamentarie. La grande idea della democrazia diretta domani prenderà forma: il grande sogno di Casaleggio è a tutti gli effetti realtà. Questa è la bellezza e la potenza rivoluzionaria del M5S. … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare