Frutta e verdura nelle scuole: i genitori sono parte attiva!

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Il programma “frutta e verdure nelle scuole” è un’ottima occasione perché i bambini delle scuole primarie non solo si alimentino correttamente, ma anche perché imparino a conoscere il mondo che contiene questi preziosi alimenti e i suoi principi base.

Grazie al programma educativo che si svolge durante l’anno scolastico i bambini posso imparare e portare con sé tutte quelle informazioni utili ad avere un’alimentazione sana, possibilmente in mondo, di cui loro un domani saranno i protagonisti, maggiormente sostenibile. Non si tratta quindi soltanto di dare da mangiare ai bambini frutta e verdura di qualità, ma è ben di più.

Genitori

In questo programma i genitori dei bambini hanno un ruolo importante per più di un motivo: prima di tutto perché possono sollecitare i dirigenti scolastici e gli insegnanti ad aderire al programma per il prossimo anno (la scadenza per l’adesione è il 31 luglio prossimo), inoltre perché possono vigilare durante il suo svolgimento, sulla qualità dei prodotti somministrati dalle aziende di distribuzione alimentare che gestiscono le mense, segnalando eventuali problemi ai dirigenti scolastici, al fine di migliorare il servizio e il progetto stesso.

Genitori, tocca a voi!

Ti potrebbe interessare anche


Migranti: tra opportunismi, cecità e affari

Renzi e il Pd ci hanno svenduto per 80 euro euro trasformandoci nel più grande porto d’Europa. Infatti, man mano che i giorni passano, emergono i particolari inquietanti di un progetto e di  una gestione degli sbarchi dei migranti sulle coste italiane che ha dei chiari responsabili. Pochi giorni fa, infatti, quasi per caso, veniamo … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Trasporto pubblico gratuito, riduciamo il traffico e recuperiamo le risorse

Domani sera, alle 20.30, sarò a Forlì per discutere di trasporto pubblico gratuito insieme a Paolo Vergnano, consigliere Comunale M5S di Rovereto, promotore della legge di iniziativa popolare sulla mobilità sostenibile in Trentino, Andrea Bertani consigliere Regionale del M5S Emilia-Romagna, Fabrizio Luches avvocato, pubblicista del Sole24Ore, esperto in materia urbanistica e Giancarlo Romanini, architetto urbanista … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Malles 3 – Pesticidi 1. Il TAR dà ragione ai cittadini

Malles è stata una delle mie prime mete che ho visitato da quando ho iniziato a lavorare qui in Parlamento europeo. E’ un paese delizioso in Val Venosta il cui territorio vive principalmente di agricoltura. Un paese inserito in una vallata splendida, apparentemente intonsa, ma in realtà problematica proprio dal punto di vista della salute … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Piove sul bagnato, l’UE è pronta a rinnovare il glifosato

“Sono fiducioso che nelle prossime settimane prenderemo una decisione per autorizzare nuovamente il glifosato per almeno i prossimi dieci anni”. Con queste parole, il commissario europeo per l’agricoltura, Philip Hogan, lascia poco da intendere. Nonostante l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro abbia classificato il glifosato come “probabilmente cancerogeno per l’uomo”, e che milioni di … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare