Gli accordi commerciali si fanno alla luce del sole!

pubblicato il
Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici










Inviare

In questi giorni il Senato italiano approverà o meno il CETA, il trattato di libero scambio tra Unione europea e Canada. In queste circostanze voglio riproporvi questo video, registrato il 21 marzo 2017.

Ero appena uscito da un confronto con la Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo sullo stato dei trattati commerciali, in cui il rappresentante della Commissione Europea si è lamentò del fatto che l’opinione pubblica spesso non accoglie favorevolmente i trattati commerciali fino ad arrivare a dei “psicodrammi collettivi”, a sua detta motivati da ignoranza o incompetenza.

Noi non possiamo accettare questa impostazione e non possiamo accettare questo tipo di compromesso!

La negoziazione di accordi commerciali non può avvenire senza un coinvolgimento democratico, e senza dubbio non può avvenire in spregio di ogni confronto con la società civile, circostanze verificatesi sia con il TTIP che con il CETA.

I semplici calcoli matematici svolti in qualche ufficio qui a Bruxelles non possono essere la base sufficiente a procedere con accordi internazionali che hanno ricadute su centinaia di milioni di persone.

Ci si concentri invece nel tutelare la qualità dei nostri prodotti e nell’approcciarsi agli accordi internazionali con trasparenza così da tutelare realmente gli interessi dei cittadini tutti!

Ti potrebbe interessare anche


Oettinger fedelissimo della Merkel fa gli interessi del governo tedesco

E’ inammissibile che la Commissione UE preveda tagli ai fondi di coesione e all’agricoltura nel momento in cui  mancheranno 10-11 miliardi ogni anno al bilancio Ue. Se è vero che, come affermato dal commissario Ue al bilancio Guenther Oettinger  “non possiamo far finta che niente sia cambiato con la Brexit” al contempo non è possibile … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Supportare le microimprese ci sta a fagiolo!

A volte capita che nel nostro bel Paese le eccellenze ci siano, ma che se ne stiano abbastanza nascoste. Ciò avviene per vari motivi su cui ci sarebbe da discutere per ore, ma invece in quest’occasione penso sia più utile raccontarvi in poche righe come queste eccellenze si possano scovare. Qualche giorno fa sono stato … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Tutelare chi compra online è necessario

Il 21 giugno, alle 15.45 interverrò all’Electronic Home Shopping Conference 2017 di Venezia, l’unica conferenza e fiera commerciale in Europa dedicata alle aziende che applicano una strategia di business “direct to the consumer”. Cosa si intende con l’espressione “direct to consumer”? Si intendono quelle imprese commerciali che detengono con i loro clienti delle relazioni dirette … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


La Corte Europea dei diritti umani punisce Petra Reski e l’Europa che combatte le mafie

Ho conosciuto di persona Petra abbastanza recentemente anche se la sua fama di giornalista d’inchiesta e scrittrice mi aveva raggiunto ben prima. E’ una donna profonda, caparbia e che non si piega, nemmeno contro ciò su cui sta indagando da anni: la mafia. E’ proprio quest’ultima, la mafia, l’oggetto delle sue inchieste che da anni … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

Temi:
Categorie: Europa, Italia