Il CETA arriva in Senato!

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Dopo l’approvazione in Parlamento Europeo (http://bit.ly/2tnpVph), lo scandaloso trattato di libero scambio tra Unione Europea e Canada denominato CETA sbarca in Senato per la ratifica definitiva!

Non possiamo far passare questo accordo che mette a rischio le piccole medie imprese italiane e la salute dei nostri cittadini. (Clicca qui per saperne di più: http://bit.ly/2tIuEkM )

Purtroppo domani, giovedì 22 giugno, il testo dell’accordo sarà già votato in Senato!

noceta1

 

NON C’È PIÙ TEMPO: DOBBIAMO FARCI SENTIRE!

La Campagna Stop TTIP – Italia ha lanciato una mobilitazione permanente: ciascuno di noi può scendere in campo e contattare i senatori italiani chiedendo loro di votare #NO alla ratifica!

COSA FARE?

Partecipa oggi, martedì 20 giugno alle 12.00, al tweetstorming e al mailbombing per dire ai Senatori di VOTARE NO al CETA!

Scrivi ai Senatori che sei contrario a questo accordo e che se lo approveranno non avranno mai più il tuo voto!

Qui potete trovare tutte le email dei senatori (http://bit.ly/2rBk7pY), mentre qui potete trovare dei tweet già pronti per l’uso:

(http://bit.ly/2shxHm7) (http://bit.ly/2sJjKPp) (http://bit.ly/2sr0dAh) (http://bit.ly/2rLQLWe)

Non permettiamo a nessuno di mettere a rischio le nostre imprese e la nostra salute: urliamo forte e chiaro #StopCETA!

Ti potrebbe interessare anche


Chiedi all’UE un’agricoltura più sana: partecipa alla consultazione online

In questi giorni si sta decidendo il futuro della Politica Agricola Comune (PAC), una delle politiche più importanti, influenti e dibattute dell’UE. Oggi, però, abbiamo la possibilità di esprimere la nostra opinione a riguardo: la Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica (online) sul futuro della PAC, che terminerà il 2 maggio 2017. Attraverso la … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Solagna, Vicenza: la reintroduzione del glifosato è un passo indietro vergognoso

Ciò che è successo il 31 luglio sera in Consiglio comunale a Solagna (VI) rappresenta un vergognoso passo indietro per la salute dei cittadini: è stata revocata la delibera M5S -approvata l’anno scorso in data 29.03.2016- che aboliva di fatto l’utilizzo di prodotti a base di glifosato da parte del Comune e dell’Unione Montana nel … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Difendiamo le api: il nostro lavoro al Parlamento europeo per tutelare e migliorare il settore dell’apicoltura

  Ho letto con molta attenzione l’articolo sulla drastica riduzione della produzione di miele pubblicato ieri sul Messaggero del Lunedì; sono lieto che il Messaggero abbia dato così tanto spazio ad una problematica che anch’io sto seguendo in Parlamento europeo. Fondamentale è migliorare la normativa europea sull’agricoltura; mi sono fatto promotore infatti di un’iniziativa volta … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Difendiamo le radici del vino e della nostra Storia

La settimana scorsa ho partecipato ad un incontro pubblico che aveva per oggetto il futuro della viticoltura a partire dalle sue radici. Si è svolto a San Giorgio della Richinvelda, una piccola cittadina friulana che nel corso dei decenni si è specializzata nella produzione di “barbatelle”, cioè le piantine di vite di ogni qualità innestate … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare