Incontro con il Segretario Generale delle Nazioni Unite: la mancanza di parità di genere è influenzata da logiche di potere radicate

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Ieri sera ho partecipato ad un incontro con António Guterres, Segretario Generale delle Nazioni Unite. Nel dibattere sul tema della parità di genere Guterres ha sottolineato come come questo obiettivo sia fortemente influenzato da logiche di potere radicate.

Ciò lo si vede dal fatto che le norme che forzano in direzione della parità di genere vanno ad alterare equilibri consolidati, e da qui nasce la resistenza ad agevolare un percorso di ugual rappresentanza.

Ricordo che al Senato il gruppo parlamentare con più donne elette è stato quello del MoVimento 5 Stelle: 42 su un totale di 112 parlamentari, che corrisponde al 37,5%. Il cambiamento, come sempre, è una questione di volontà politica e culturale. 

Marco Zullo all'ONU

Ti potrebbe interessare anche


I magredi sono un patrimonio naturalistico comune e vanno tutelati

Non so quanti di voi conoscano la zona dei Magredi, un’incredibile spianata tra due fiumi, il Meduna e il Cellina, quest’ultimo un enorme corso d’acqua che una volta scorreva in superficie, ora non più, e che ci ha lasciato traccia del suo passaggio con questo incredibile scenario. I Magredi sono una prateria ghiaiosa, una steppa … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Rifiuti tossici a Pernumia (PD): pretendiamo risposte dalla giunta Zaia

Il M5S pretende da Bottacin, Assessore all’Ambente del Veneto, risposte immediate sulla tempistica del risanamento ambientale nell’area della discarica di Pernumia (Pd). Siamo davvero preoccupati perché la salute dei cittadini è a rischio: le analisi hanno infatti dimostrato la tossicità dei rifiuti per la presenza di idrocarburi e di metalli pesanti in quantità eccedenti i limiti … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


L’area a caldo della Ferriera di Servola non è il futuro di Trieste

Trieste è da anni sotto scacco da parte di una realtà, la Ferriera, che la rende ambientalmente dannosa per la salute dei suoi abitanti, e la cui contropartita è l’occupazione, o ancor meglio, i paventanti licenziamenti in caso di chiusura. Non credo sia possibile ipotizzare un futuro per questa città che veda ancora uno scenario … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Rural Women as Change Makers: la donna come motore di cambiamento dell’agricoltura

Ieri sono stato all’incontro “Rural Women as Change Makers” alle Nazioni Unite, rivolto alla tematica delle donne che lavorano in ambito rurale e che sono spesso un motore di cambiamento verso un’agricoltura sostenibile ed ecologica, che mira alla sicurezza alimentare e la creazione di posti di lavoro green. Molto c’è da fare per il futuro … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare