La Commissione europea bandisce i pesticidi che sterminano le api!

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Oggi vi annuncio una vittoria di grande rilevanza sul fronte della salute delle api. Infatti le rappresentanze degli Stati membri dell’UE hanno deciso di accogliere la proposta della Commissione Europea e di vietare così tre pericolosi pesticidi che da tempo sono stati individuati quali tra i maggiori responsabili della progressiva scomparsa delle api.
Il clothianidin, l’imidacloprid e il thiamethoxam
sono infatti stati già a suo tempo presi di mira dall’EFSA (European Food Safety Authority) individuandoli come particolarmente letali proprio per le api.

Ovviamente i maggiori produttori di questi veleni (e chi se non la Bayer?) hanno pensato bene già a suo tempo di opporsi con un ricorso alla Corte di giustizia dell’UE, ma devo dire che essendo gli studi sin qui effettuati sui danni provocati da questi pesticidi così eloquenti e ben argomentati, sono fiducioso che questo ulteriore assalto alla salute delle api e di conseguenza dei cittadini europei verrà respinto.

Come molti di voi che mi leggete sanno, è da tempo che seguo qui in Parlamento questo tema che è di grande importanza, e questa decisione rappresenta per il M5S e per me in particolare che ho portato avanti in prima persona un report sul tema delle api e della loro tutela (il report si chiama “Prospettive e Sfide per l’Apicoltura dell’UE” e lo trovate qui: http://bit.ly/2JzTXNS), una vittoria che fa ben sperare per un futuro completamente privo di pesticidi. Un futuro che noi del MoVimento 5 Stelle crediamo possibile.

Continuate a seguirmi!

Ti potrebbe interessare anche


Come ricevere una querela e cercare di sopravvivere

Prendetevi un po’ di tempo per leggere questo post, è’ un po’ lungo ma credo ne valga la pena. Conosco Manuela Botteghi da molti anni, attivista goriziana con DNA livornese, ex consigliera comunale M5S, combattente di natura, donna di principio che nelle battaglie del MoVimento ha sempre anteposto i principi della correttezza e della trasparenza … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Regolamento Omnibus: da oggi la politica agricola è più vicina alle aziende. Anche grazie al m5S!

Oggi abbiamo votato il Regolamento Omnibus: sono davvero soddisfatto del lavoro svolto dal nostro gruppo e dal fatto che i nostri emendamenti alla proposta originaria siano stati recepiti e abbiano ottenuto un voto favorevole. Finalmente siamo arrivati ad ottenere misure concrete di semplificazione e di tutela dei nostri agricoltori: da oggi la politica agricola è … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Dieselgate: i cittadini europei devono avere uguali diritti

Due anni dopo lo scandalo Diselgate, l’Europa è riuscita a darsi regole migliori per prevenire le frodi sui veicoli. Lo fa grazie all’impegno che il MoVimento 5 Stelle (gruppo EFDD) ha messo per fare in modo che pratiche aberranti come quelle praticate dalla tedesca Volkswagen non si ripetano mai più. Dal primo settembre 2020 le procedure … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Quote latte: a pagare siano i responsabili della malagestione, non i cittadini

La condanna della Corte di giustizia europea per le quote latte secondo cui l’Italia “è venuta meno agli obblighi” per la produzione di latte in eccesso rispetto alla quota nazionale è un grande batosta. Chi politicamente è responsabile di tale sentenza -relativa al mancato recupero di una cifra stimata in 1,34 miliardi di multe sulle … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare