La tutela dei dati sensibili è una priorità

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Oggi Mark Zuckerberg sarà ascoltato in Parlamento europeo riguardo la sicurezza della privacy degli utenti di #Facebook dopo lo scandalo Cambridge Analytica.

A livello europeo c’è un dibattito molto acceso sulla Data-Economy e sulla difesa dei #dati personali. Mai come prima, abbiamo l’opportunità di creare delle solide basi per lo sviluppo di un mercato digitale europeo sano e dalla parte dei cittadini. Per farlo, però, non deve venir meno la fiducia: chi naviga sul Web deve avere la certezza che i propri dati siano al sicuro.

Qui il mio intervento per la tutela dei dati sensibili degli utenti in Commissione Mercato Interno e Protezione dei Consumatori.

Temi:

Ti potrebbe interessare anche


Malles, sospeso lo stop ai pesticidi

A Malles, grazie ad un provvedimento del Tribunale Amministrativo Regionale, è caduto il divieto del Comune all’uso dei pesticidi in agricoltura: sarebbero infatti troppo alti i rischi per le coltivazioni, nel caso il fermo ai prodotti fitosanitari si protraesse più a lungo. Dopo il referendum del 2015 che aveva decretato la messa al bando di … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


A #TuXTu con Vincenzo Zoccano, Presidente del Forum Italiano sulla Disabilità (FID)

Il mio lavoro mi dà l’occasione di incontrare persone che vogliono cambiare il mondo rispettandolo, attivandosi concretamente per arrivare a questo fine. A TuxTu vuole raccogliere questi incontri. Qui ho incontrato Vincenzo Zoccano, Presidente del Forum Italiano sulla Disabilità – FID, Donata Pagetti Vivanti, rappresentante del FID all’ European Disability Forum e Luisella Bosisio Fazzi, Presidente FONOS e … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


È la malapolitica che crea i populismi

Campagna elettorale, quote latte e vincoli europei: il mio intervento a “La Bussola”.

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Cittadini nelle Istituzioni: la grande rivoluzione del MoVimento

“Ed é questa la grande rivoluzione del MoVimento 5 Stelle: cittadini nelle istituzioni che lavorano per i cittadini verso un progetto di miglioramento della qualità della vita. Se questo vuol dire essere populisti, allora lo siamo. “

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare