L’Italia deve puntare sulla qualità agroalimentare per competere con Paesi come il Brasile

pubblicato il
Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici










Inviare
Con i colleghi della Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo sono in Brasile per visitare alcune aziende agricole.
 
La loro dimensione è imparagonabile con quelle italiane ed Europee, migliaia di ettari con colture prevalentemente omogenee di soia e di mais.
Queste dimensioni, unite ad un clima mite che consente agli agricoltori brasiliani una produzione su tutto l’anno, generano evidenti economie di scala permettendo al sistema agricolo brasiliano di avere dei costi di produzione fortemente competitivi.
 
Diventa quindi ancora più evidente come le realtà europee e italiane in particolare debbano investire in politiche agricole che premino la QUALITA’.
 
La nostra tipicità locale, la nostra diversificazione agroalimentare, unite ad un’altissima qualità che solo il Made in Italy può offrire, sono i nostri cavalli di battaglia per competere con qualsiasi Stato, qualunque sia la sua dimensione.

Ti potrebbe interessare anche


A #TuXTu con Vincenzo Zoccano, Presidente del Forum Italiano sulla Disabilità (FID)

Il mio lavoro mi dà l’occasione di incontrare persone che vogliono cambiare il mondo rispettandolo, attivandosi concretamente per arrivare a questo fine. A TuxTu vuole raccogliere questi incontri. Qui ho incontrato Vincenzo Zoccano, Presidente del Forum Italiano sulla Disabilità – FID, Donata Pagetti Vivanti, rappresentante del FID all’ European Disability Forum e Luisella Bosisio Fazzi, Presidente FONOS e … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Scenari post Brexit: no ai tagli all’agricoltura e ai fondi per le Regioni

I tagli previsti all’agricoltura e ai fondi per le Regioni sono inconcepibili. La richiesta portata avanti dal cancelliere austriaco Sebastian Kurz, che ha sollecitato tagli a diversi programmi comunitari, è di fatto antieuropeista. Non dimentichiamo che l’Austria assumerà a luglio la presidenza di turno dell’Ue: proprio l’Austria che prima dimostra di voler abbandonare la collaborazione … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Portabilità transfrontaliera dei servizi online: il digital non può avere confini

Dal 1° aprile 2018 è entrato in vigore il nuovo regolamento sulla cosiddetta “portabilità transfrontaliera dei servizi online”.  Cosa significa? Se hai sottoscritto in Italia un abbonamento per guardare la tua serie tv preferita, le partite o ascoltare musica, o se intendi farlo, ci sono importanti novità. Guarda il video e condividi!

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Bayer e Monsanto: fusione letale

Come da copione di un film già scritto, la Commissione europea si è piegata senza troppi ripensamenti ai voleri delle multinazionali ed ha avallato la fusione tra Monsanto e Bayer, un colosso che da solo si stima occuperà quasi il 30% del mercato delle sementi e dei fitofarmaci. Una posizione dominante che evidentemente non preoccupa … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare