Lottare contro la fame, lottare per una qualità migliore del cibo

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare
Durante la mia visita a New York ho incontrato le rappresentanti della FAO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura.  Dal nostro incontro sono emerse alcuni interessanti istanze che personalmente condivido e che ho sempre portato avanti durante la mia legislatura in Parlamento Europeo.
Infatti, nonostante il motto latino della FAO sia “fiat panis” (“che ci sia il pane”), la FAO ci ha comunicato che la vera lotta per l’alimentazione non è più solo quella contro la fame nei Paesi in via di sviluppo, è anche quella in casa nostra, nei Paesi sviluppati, e riguarda le condizioni della qualità del nostro cibo e che tutti abbiano accesso ad uno stile alimentare salutare.

La sfida odierna dell’alimentazione sana è da un lato quella di sfamare chi non ha di che sfamarsi e dall’altro migliorare la QUALITÀ del cibo, per me un diritto umano per cui vale la pena lottare.

Ti potrebbe interessare anche


Contrastiamo la ratifica finale del #CETA: le PMI italiane sono a rischio

Sono stupito dalla votazione contraria di lunedì pomeriggio in Consiglio comunale di Reggio Emilia sulla mozione #M5S per contrastare la ratifica finale del trattato CETA. Di fatto, con l’entrata in vigore del CETA il Parmigiano Reggiano, i prodotti della Food Valley e le piccole medie imprese reggiane sono a rischio! Anche se 41 IGP italiani di cui … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Biologico: no ad accordi al ribasso

Oggi abbiamo votato contro il nuovo regolamento sull’agricoltura biologica, relativo alla produzione e all’etichettatura dei prodotti biologici, dal momento che questo rappresenta un enorme passo indietro sul tema della contaminazione da sostanze non autorizzate, come i pesticidi. Non c’è nulla da festeggiare per i produttori del biologico di QUALITA’ come quello italiano. E’ un’occasione persa per un … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Stop alle spose bambine!

Ieri sera al CINEMAZERO di Pordenone abbiamo festeggiato un grande avvenimento: la risoluzione del Parlamento europeo contro la triste realtà delle spose bambine. Infatti lo scorso 4 ottobre il Parlamento Europeo ha votato, su iniziativa del MoVimento 5 Stelle, a favore della nostra risoluzione contro la pratica dei matrimoni precoci. Mettere fine al dramma delle spose bambine non … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Il CETA si può fermare: facciamoci sentire!

Il Ceta, il trattato di libero scambio tra Europa e Canada, che penalizzerà le piccole e medie imprese dei nostri territori, si può ancora fermare. Se sei un portavoce e non hai ancora provveduto a farlo, proponi al tuo comune o alla tua regione questa mozione. Inseime ce la possiamo fare

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare