Questo è il PD

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Oggi in Senato è stata bocciata la richiesta del MoVimento 5 Stelle sui vitalizi: hanno detto no alla procedura d’urgenza.

È l’ipocrisia più totale: PD e Forza Italia uniti, insieme a Mdp, Sinistra Italiana, Alfano e Verdini per votare “no” alla dichiarazione d’urgenza proposta dal MoVimento 5 Stelle. Questa proposta del MoVimento 5 Stelle avrebbe accelerato la discussione e dimezzato i tempi.
Hanno detto “no”. Quando si è trattato di votare la legge Boccadutri sui soldi ai partiti Pd e soci ci hanno messo solo due settimane. Ora devono “riflettere” ed approvare modifiche.

Perché dire “no”? Per rallentare la discussione che avverrà così solo in autunno, per poi approvare delle modifiche per farla nuovamente tornare alla Camera, quando non ci sarà più il tempo di approvarla e così potranno tenersi il vitalizio.

Ancora una volta tutti i partiti, e in primis il PD che doveva essere per una volta tanto dalla parte giusta, si sono rivelati quello che sono realmente: una casta attaccata solo ed esclusivamente alle loro poltrone, ai privilegi da Medioevo, che non si dispiace di vivere sulle spalle di una popolazione stremata dalla condizione politica ed economica.

Perché alla fine chi se ne frega di dare un segnale di partecipazione nello stringersi la cintura, no? Apposto io, apposto tutti. Giusto?
Vergogna.

#VergognaPD

Categorie: Italia

Ti potrebbe interessare anche


Bayer-Monsanto: la nostra agricoltura è in pericolo

La Commissione Europea ha emesso un parere preliminare di buon senso sulla vicenda dell’acquisizione Bayer – Monsanto. La decisione di aprire un’indagine su tale acquisizione è un atto dovuto nei confronti dei cittadini europei che sono preoccupati delle conseguenze che questa fusione comporterebbe. Stiamo parlando della fusione più colossale del settore dell’agrochimica, del valore di … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Il Futuro in Programma arriva in Friuli Venezia Giulia!

Manca pochissimo all’ arrivo del nostro Alessandro Di Battista! Alessandro sta dando il massimo, con un camper sta attraversando l’Italia accompagnato dalla sua famiglia e dall’amore di tantissime persone che in lui e nel #M5S vedono finalmente la possibilità di riscatto e di cambiamento del nostro meraviglioso Paese. Alessandro, come ben sapete, ha deciso di non … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Rinnovo Glifosato, oggi è un giorno triste per milioni di cittadini europei

In questa Europa il volere dei cittadini non conta nulla.   Così, dopo milioni di firme raccolte contro l’erbicida potenzialmente cancerogeno, le mobilitazioni in tutta Europa da parte di cittadini e associazioni, l’ICE e i Monsanto Papers, l’UE rinnova il glifosato grazie al voto a favore della Germania. È una sconfitta per tutti, in primo … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Corruzione: chi sbaglia paga

Patti chiari e amicizia lunga! Regole ferree e chi sgarra paga senza sconti. Il tema della corruzione è all’ordine del giorno in Italia, ma ormai siamo talmente assuefatti che le notizie che ogni giorno appaiono su qualche giornale o in Tv o in Rete e che riguardano mazzette, corruzione e concussione, non creano stupore. Dobbiamo … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare

Categorie: Italia, Video