Vuoto a rendere: ecco la mozione m5s per ottenere incentivi economici

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Sono orgoglioso di segnalare, a tutti i portavoce M5S in consiglio comunale, la meritevole proposta del mio collega Stefano Vignaroli in merito al vuoto a rendere. L’emendamento M5S, approvato alle Camera, è stato esteso anche agli imballaggi in plastica e altre tipologie di liquidi. Il sistema del vuoto a rendere prevede in via sperimentale, per la durata di un anno e su base volontaria del singolo esercente, una cauzione per gli imballaggi contenenti birra o acqua minerale serviti al pubblico da alberghi e residenze di villeggiatura, ristoranti, bar e altri punti di consumo.

La nota negativa di questa legge é che il Governo non abbia voluto riconoscere alcun incentivo per invogliare gli esercenti ad aderire. La mozione che suggerisce Stefano -e che io rilancio a voi- mira proprio ad impegnare la Giunta ad approvare forme di incentivi economici quali la riduzione della tassa sui rifiuti Ta.Ri. per gli esercenti,per i produttori e distributori che aderiranno alla sperimentazione oppure altre forme di agevolazione. Qui tutte le info -> http://www.stefanovignaroli.it/…/vuoto-a-rendere-cosa-un-p…/

SchemaMozioneVuotoARendere

Ti potrebbe interessare anche


Accessibilità: nessuno deve rimanere indietro!

Ieri sono intervenuto in plenaria per chiedere al Parlamento Europeo di votare a favore della normativa sui requisiti di accessibilità dei prodotti e dei servizi che mira a migliorare la qualità di vita, nella sua quotidianità, di circa 80 milioni di cittadini europei con disabilità e di tutti i cittadini con limitazioni funzionali, come quelle … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Giancarlo Cancelleri per una una Sicilia a 5 Stelle! #SceglieteIlFuturo

Manca pochissimo al voto del 5 novembre! Come ben sappiamo le elezioni in Sicilia sono davvero importanti per l’intero equilibrio politico nazionale: sarà una battaglia all’ultimo voto. Ci troviamo davanti ad un’accozzaglia di liste e a candidati assolutamente impresentabili; stanno lavorando affinché le poltrone siano occupate da persone a loro compiacenti. Il M5S insieme al … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


La Corte Europea dei diritti umani punisce Petra Reski e l’Europa che combatte le mafie

Ho conosciuto di persona Petra abbastanza recentemente anche se la sua fama di giornalista d’inchiesta e scrittrice mi aveva raggiunto ben prima. E’ una donna profonda, caparbia e che non si piega, nemmeno contro ciò su cui sta indagando da anni: la mafia. E’ proprio quest’ultima, la mafia, l’oggetto delle sue inchieste che da anni … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

Temi:
Categorie: Europa, Italia

Bollino rosso per il Made In Italiano

Purtroppo sono costretto a tornare sul discorso delle etichette “a semaforo” da poco autorizzate anche in Francia e che causano gravissimi contraccolpi per il mercato italiano. Sapete di cosa si tratta? Di un’etichetta per i generi alimentari che utilizza i colori per indicare al consumatore la presenza e la quantità di determinate sostanze nel cibo … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare