pubblicato il

Approvato l’atto europeo sull’accessibilità


Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

L’Atto europeo sull’accessibilità, approvato durante la settimana in Commissione Mercato Interno e Protezione Consumatori, è fondamentale per far sì che nessun cittadino rimanga indietro. La domanda di prodotti e servizi accessibili da parte dei cittadini con disabilità e limitazioni funzionali, come quelle legate alla vecchiaia e alla gravidanza, riguarda 80 milioni di europei. Un numero destinato ad aumentare in maniera significativa nei prossimi anni, di pari passo con l’invecchiamento della popolazione.

L’Atto renderà davvero accessibili una serie di prodotti e servizi. Fra questi i principali sono: siti web e app di e-commerce, sistemi di pagamento, servizi bancari, tv, e-book, e-reader, smartphone, distributori automatici di biglietti e tanti altri.

Da parte nostra c’è il rammarico per la mancanza di disposizioni obbligatorie sull’ambiente costruito che avrebbero reso accessibili non solo gli Atm e le macchinette per il check-in, ma anche gli edifici che li inglobano. Senza questo obbligo, nonostante il cambiamento, molti prodotti e servizi rischiano di rimanere inaccessibili. Perciò noi non ci accontentiamo, sarà un elemento sul quale continueremo a lavorare e a batterci con forza perché nessun cittadino deve restare indietro!


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

18 Novembre, giornata europea degli antibiotici

Come vi ho raccontato nel precedente articolo [https://www.facebook.com/MarcoZullo/photos/a.1464454830455829/2485319421702693/?type=3&theater], mi trovo presso l’ECDC, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie. Qui tutti gli uffici sono tappezzati di manifesti che ricordano a tutti i dipendenti quanto sia fondamentale un gesto apparentemente banale come lavarsi le mani. Un gesto importante nella prevenzione alle infezioni▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

TRASPARENZA 1 – LE IDEE CON LE PERSONE

Per questo secondo mandato abbiamo pensato di impostare la comunicazione in modo da essere fedeli a una serie di principi fondanti del MoVimento 5 stelle. Spesso dietro a figure politiche si avvicendano diversi professionisti che scrivono per loro. Questo fa sì che il cittadino finisca per infatuarsi di quella che lui non sa essere una▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Obsolescenza programmata e spreco

Abbiamo chiesto al Commissario designato per il Mercato interno, la Difesa e lo Spazio, Sylvie Goulard azioni concrete per rendere effettiva l’economia circolare. “Per raggiungere l’obiettivo di azzerare le emissioni di gas a effetto serra entro il 2050 e per guidare la transizione verso un’economia circolare, l’Europa deve agire sulla durabilità dei prodotti. I nostri▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare