pubblicato il

Il futuro dell’Europa? Il mio intervento a TPN


Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Mi è stato chiesto quale sarà il futuro dell’Unione europea.

Oggi viviamo in un momento storico in cui l’idea di Europa che abbiamo conosciuto fino ad ora sta cambiando.

L’Unione europea, per quanto si possa fingere che non sia così, sta vivendo un periodo di declino interno, sia economico, che sociale. A testimoniare questo declino non c’è solo la Brexit, ma anche lo scontento dei tanti cittadini che hanno ormai smesso di credere in questa Istituzione.

L’Europa deve cambiare direzione se vuole tornare ad essere quell’idea per cui è stata concepita, se vuole tornare ad essere una vera comunità, unita e in crescita.

Qui il mio intervento a Telepordenone.


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

Scenari post Brexit: no ai tagli all’agricoltura e ai fondi per le Regioni

I tagli previsti all’agricoltura e ai fondi per le Regioni sono inconcepibili. La richiesta portata avanti dal cancelliere austriaco Sebastian Kurz, che ha sollecitato tagli a diversi programmi comunitari, è di fatto antieuropeista. Non dimentichiamo che l’Austria assumerà a luglio la presidenza di turno dell’Ue: proprio l’Austria che prima dimostra di voler abbandonare la collaborazione▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

L’agricoltura in Italia è una priorità

Ieri con il nostro candidato presidente alla regione Friuli Venezia Giulia Alessandro Fraleoni Morgera, ho avuto un interessante incontro al Consorzio Agrario FVG con la sua direzione nonchè col presidente di Coldiretti. Di seguito abbiamo incontrato i presidenti delle cooperative vitivinicole tra la più rilevanti del regione. Più mi interfaccio col mondo dell’agricoltura italiana, che ha▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Il mio intervento all’audizione del direttore EFSA

In settimana nell’ambito della Commissione AGRI abbiamo avuto modo di ascoltare il direttore dell’EFSA, l’agenzia alla quale l’Unione Europea si affida per ricevere consulenza scientifica. In tal modo è possibile per noi membri del Parlamento avere delle basi tecniche su cui legiferare in merito a tutti gli argomenti che richiedono delle conoscenze scientifiche. Questo ente▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Dieselgate: i cittadini europei devono avere uguali diritti

Due anni dopo lo scandalo Diselgate, l’Europa è riuscita a darsi regole migliori per prevenire le frodi sui veicoli. Lo fa grazie all’impegno che il MoVimento 5 Stelle (gruppo EFDD) ha messo per fare in modo che pratiche aberranti come quelle praticate dalla tedesca Volkswagen non si ripetano mai più. Dal primo settembre 2020 le procedure▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare