Avanti Italia, il CETA non deve passare!

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Oggi alle 13.00 il CETA verrà votato in Senato, in commissione Affari Esteri.

Non smetterò mai di dirlo: il CETA distrugge le piccole e medie imprese italiane a favore delle grandi multinazionali e dà il via libera all’invasione dell’Ogm.

Non di meno è incomprensibile come il Canada, un Paese che elargisce 3.3 miliardi di dollari l’anno in sussidi ai combustibili fossili, praticando tra l’altro la devastante estrazione del petrolio dalle sabbie bituminose, possa essere considerato un partner affidabile nella lotta al cambiamento climatico e all’inquinamento.

stopcetamarco
Ma il punto più controverso del CETA riguarda l’implementazione di meccanismi di risoluzione delle controversie tra investitori e singoli Stati, il cosiddetto sistema ICS . Questo strumento consentirebbe ai grandi investitori stranieri di citare in giudizio gli Stati, aggirando i tribunali nazionali e ricorrendo direttamente a tribunali di arbitrato internazionale, il più delle volte composti da giuristi d’impresa. Cosi, se una legge nazionale riduce drasticamente i profitti di una multinazionale, la corporation può citare in giudizio lo Stato.

Per la democrazia, per l’ambiente e per la nostra economia, urliamo insieme #StopCeta!

Ti potrebbe interessare anche


A New York per la tutela dei diritti delle donne e la parità di genere

Oggi mi trovo a New York, presso le Nazioni Unite, in occasione della Conferenza sullo “Status delle Donne” nel mondo per l’emancipazione e #parità di genere. Quanti di voi si ricordano il nostro successo targato M5S, partito da Pordenone, sulla condanna dell’Unione Europea ai Paesi islamici che praticano la lapidazione? Siamo qui per dire basta alla violenza … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Fatto inaudito nelle mense di Trieste: la salute dei bambini e i diritti dei lavoratori prima di tutto

Quello che è accaduto nelle mense scolastiche di Trieste è davvero inaudito: come è possibile che nei piatti dei bambini si ritrovino muffa e pezzi di spugna? Anche se la Dussmann Service srl -ditta appaltatrice del servizio mense negli asili nido e nelle scuole di infanzia e primarie del Comune di Trieste- ha prontamente risposto … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Il risparmio tradito: prossima fermata Udine

Il MoVimento 5 Stelle è l’unica forza politica che incontra i cittadini a tu per tu per informarli, per ascoltarli, per confrontarsi. Stasera, alle 21.00, continuiamo a Udine, all’Auditorium Menossi in via San Pietro 60, il nostro tour di informazione “Il risparmio tradito” con Gianluigi Paragone che anche se non potrà esserci fisicamente a causa dell’influenza, parteciperà … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


L’Italia deve puntare sulla qualità agroalimentare per competere con Paesi come il Brasile

Con i colleghi della Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo sono in Brasile per visitare alcune aziende agricole.   La loro dimensione è imparagonabile con quelle italiane ed Europee, migliaia di ettari con colture prevalentemente omogenee di soia e di mais. Queste dimensioni, unite ad un clima mite che consente agli agricoltori brasiliani una produzione su … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare