Si parla di: Cibo di qualità e Vino


Lambrusco, tutela europea a rischio: proposta del M5S a salvaguardia del vitigno

Esiste il rischio che il Lambrusco venga tolto dalla lista dei vitigni protetti nell’Ue. La Commissione Europea vuole riformare l’attuale regolamento europeo sull’etichettatura dei vini, perché ritiene che i nostri produttori rischino di perdere le tutele acquisite se i viticoltori esteri, come minacciano da tempo, faranno ricorso alla Corte di Giustizia Europea per poter scrivere … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Lambrusco, primo documento italiano a tutela del vitigno: asse Modena-Bruxelles

La strada maestra per salvaguardare il Lambrusco non è quella di mantenere invariato l’attuale regolamento europeo sull’etichettatura dei vini, ma quella di promuovere una nuova formulazione che dia piena, effettiva e definitiva tutela al carattere territoriale e alla peculiarità del vitigno Lambrusco e delle produzioni vinicole DOP e IGP che da esso prendono il nome. … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Olio tunisino, solo M5S presenta emendamento di rigetto

Se il Parlamento Europeo aumenterà la quota di olio tunisino che entrerà in Ue a dazio zero, da 56.700 a 91.700 tonnellate, a rimetterci saranno i piccoli, stritolati da una concorrenza spietata, e i consumatori stessi, che saranno spronati dal basso costo a comprare olio che fa concorrenza alla filiera locale e sulla cui origine … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Vino, se per Commissione Ue esiste rischio ricorsi, vogliamo riforma che tuteli davvero i produttori

Esiste il rischio che Lambrusco, Sangiovese o Vermentino vengano tolti dalla lista dei vitigni protetti nell’Ue? La Commissione Europea vuole riformare l’attuale regolamento europeo sull’etichettatura dei vini, perché ritiene che i nostri produttori rischino di perdere le tutele acquisite se i viticoltori esteri, come minacciano da tempo, faranno ricorso alla Corte di Giustizia Europea per … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Pd e Ue vogliono invasione di 70mila tonnellate di olio tunisino in 2 anni. Così difendono il Made In?

L’olio tunisino è prodotto e venduto a basso costo rispetto all’olio europeo. E questo lo pone in diretta competizione sul mercato con le produzioni nazionali. Federica Mogherini e il Pd propongono di aumentare a 91.700 tonnellate la quota di olio non sottoposta a dazi. Una quantità enorme, che corrisponde al 20% del mercato italiano. Quando … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Olio tunisino, il voto europeo (e del Pd) che affossa il nostro Made In

L’Europa, grazie alla brillante idea del suo rappresentante per la politica estera, Federica Mogherini, aumenterà del 60% la quota di olio non sottoposta a dazi. Alle 56.700 tonnellate l’anno che già oggi entrano in Ue senza rincari, se ne aggiungeranno altre 35 mila a partire dal 2016. Un’enormità che rischia di mettere in ginocchio la … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

1 7 8 9