E’ ufficiale: le uova al Fipronil sono arrivate in Italia

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

La notizia diramata dal Ministero della Salute è che i primi accertamenti sulle uova hanno cominciato a dare i loro risultati, e che in queste rilevazioni a campione sono state trovate delle uova contaminate ad Ancona e a Roma .
Le quantità di Fipronil rilevate sembrano avere un dosaggio non particolarmente pericoloso per l’uomo, ciò non toglie che adesso sappiamo con certezza che alcune partite di uova sono arrivate anche in Italia.
Credo sia fondamentale sapere subito quali siano tutte le aziende coinvolte, occorre la massima trasparenza visto che c’è n ballo la salute dei cittadini.
Vogliamo i nomi di tutte le aziende coinvolte, di tutte le tipologie di prodotto interessate e di tutte le destinazioni che questi prodotti hanno preso.
Non è una questione di allarmismo è solo una questione di buon senso.

 

 

Link esterno: http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/08/21/uova-contaminate-con-insetticida-italia-ministero-salute-due-casi-aziende-di-roma-e-ancona/3807123/

 

Ti potrebbe interessare anche


Solagna, Vicenza: la reintroduzione del glifosato è un passo indietro vergognoso

Ciò che è successo il 31 luglio sera in Consiglio comunale a Solagna (VI) rappresenta un vergognoso passo indietro per la salute dei cittadini: è stata revocata la delibera M5S -approvata l’anno scorso in data 29.03.2016- che aboliva di fatto l’utilizzo di prodotti a base di glifosato da parte del Comune e dell’Unione Montana nel … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Addio Rag. Fantozzi, ci ha lasciati soli con il Perito Poletti

Oggi si incrociano due notizie, quasi per caso, entrambe tristi ed entrambe fatalmente collegate tra di loro. La prima è la morte di Paolo Villaggio, il geniale creatore del Rag. Ugo Fantozzi, e l’altra la ripresa della disoccupazione, soprattutto di quella giovanile, ammesso e non concesso che negli ultimi anni ci sia stato in qualche … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Rigassificatore nel nord Adriatico: una presenza non richiesta dall’UE

La strategia energetica europea prevede la realizzazione di un rigassificatore nel Nord dell’Adriatico. Alla luce di queste indicazioni, nel febbraio del 2016 la Commissione europea ha dato pieno appoggio alla costruzione di questo rigassificatore sull’isola croata di Veglia e alle relative infrastrutture di supporto, tra cui un gasdotto che lo colleghi alla terraferma.La partita sembrava … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Quale futuro per l’agricoltura di montagna?

Lo scorso 6 ottobre ho organizzato un incontro a Tai di Cadore (BL) con i colleghi portavoce D’Incà, Scarabel e con la presenza tecnica di Marco Sartorato di Ecornaturasì. Abbiamo discusso insieme ai cittadini del futuro dell’agricoltura montana nel quadro europeo oltre che italiano, delle difficoltà e di come superarle, del biologico, del giusto prezzo … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare