I cittadini europei chiedono all’Europa un’altra agricoltura!

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Martedì 2 maggio si è chiusa la consultazione pubblica, indetta dalla Commissione europea, sul futuro della Politica Agricola Comune (PAC).

AG

Non sai cos’è la PAC? http://marcozullo.it/chiedi-allue-unagricoltura-piu-sana-partecipa-alla-consultazione-online/

Stando ai dati rilasciati dalla Commissione europea, 322. 912 cittadini europei hanno partecipato alla consultazione sulla PAC e l’Italia è il terzo paese per partecipazione.

E’ un messaggio forte e chiaro, che ci fa capire quanto i cittadini siano sensibili al tema dell’agricoltura, dell’alimentazione e della tutela dell’ambiente.

Noi del MoVimento 5 Stelle esigiamo una Politica Agricola Europea che protegga il clima e l’ambiente, equa per agricoltori e consumatori, garante di una produzione di cibo sana e sostenibile.

I soldi dei cittadini devono essere investiti a favore di un’agricoltura sostenibile, che aiuti concretamente le comunità rurali, che preservi le risorse naturali e garantisca dei prodotti sani e di qualità. La Commissione deve tradurre questi bisogni in una nuova ambiziosa politica che rimetta in salute la biodiversità e gli ambienti naturali contrastando le da pratiche intensive e l’utilizzo di pesticidi.

La Politica Agricola Comune, che impegna il 40% del budget dell’Unione europea, non può più essere responsabile della contaminazione delle acque, della perdita di biodiversità in Europa, con la scomparsa di specie come gli uccelli tipici degli ambienti agricoli e le api, dell’impoverimento dei suoli, e non di meno del continuo calo di occupati e di imprese attive nel settore.

Questo non può più essere il nostro futuro.

In Europa mi batto per portare avanti un’agricoltura sostenibile ed etica, che permetta di garantire un reddito più che dignitoso agli agricoltori, rispettosa dell’ambiente che ci circonda.

Il prossimo 7 luglio la Commissione europea presenterà i risultati della consultazione pubblica in una conferenza a Bruxelles e noi del M5S saremo in prima fila. Dopo di che la nuova Politica Agricola Comune dovrà tenere conto delle istanze dei cittadini europei.

Sono fiducioso che l’esito di questa consultazione porterà alla luce la volontà di cambiare il modello attuale di agricoltura.
Aiutatemi a sostenere un’agricoltura responsabile, a lottare per un futuro migliore!

Ti potrebbe interessare anche


Ecco perché non possiamo sostenere gli OGM in agricoltura

Oggi si dice che gli OGM siano un vantaggio per la nostra agricoltura. Anzi, diciamo che c’è qualcuno che vuole convincerci di questo. I sostenitori degli Ogm sostengono che una pianta transgenica si adatta meglio ai cambiamenti climatici, all’innalzamento delle temperature, alla riduzione della disponibilità di acqua e ai processi di desertificazione. Per questi motivi … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Emergenza uova: talmente urgente che la Commissione ci penserà a fine settembre

Mi chiedo come sia possibile che a fronte di un’emergenza conclamata la Commissione europea se ne stia sotto l’ombrellone e non pensi di convocare immediatamente le autorità dei paesi coinvolti. Ancora una volta l’Europa mostra la sua vera faccia, quella di un organismo burocrate, ben lontano dalle necessità dei suoi cittadini anche di fronte al caso … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Programma Frutta e Verdura nelle Scuole: il 31 luglio si avvicina!

Care e cari insegnanti, pensate sia importante educare maggiormente i bambini al valore di una sana e corretta alimentazione? Pensate che nelle mense delle vostre scuole non vi sia abbastanza frutta e verdura? Allora non perdete tempo, fatevi avanti e spingete le vostre scuole a partecipare al programma Frutta e Verdura nelle Scuole prima del … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Lo scomodo pulpito di Federcaccia FVG

Ho letto su un quotidiano locale la notizia della querela da parte dell’Avvocato Paolo Viezzi, presidente di Federcaccia Friuli Venezia Giulia, contro una persona che hanno approfittato della pagina facebook della collega portavoce Ilaria Dal Zovo, consigliera regionale M5S del Friui Venezia Giulia, la quale stava commentando del tutto civilmente la legge regionale sulla caccia, … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare