A Imola per parlare di trasporto pubblico locale gratuito: riduciamo il traffico e recuperiamo le risorse!

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Stasera discuterò di trasporto pubblico gratuito insieme a Paolo Vergnano, consigliere Comunale M5S di Rovereto, promotore della legge di iniziativa popolare sulla mobilità sostenibile in Trentino, Gianluca Sassi consigliere Regionale del M5S Emilia-Romagna e i conslieri 5 stelle di Imola.

Il focus dell’incontro sarà incentrato sul trasporto pubblico gratuito inteso come uno strumento fondamentale per ridurre il traffico e per recuperare le risorse. Questa tappa fa parte di un tour attraverso l’Italia che mira a promuovere l’argomento del trasporto pubblico gratuito e incentivare il dibattito insieme ai cittadini ed agli esperti di mobilità. Come ho già ribadito in altre sedi, questo è un progetto attuabile ed auspicabile per ovvi motivi, quali ad esempio la riduzione dell’impatto ambientale, il minor consumo di suolo, il sostegno a tutte le famiglie ma anche per motivi meramente economici.

Il tema del trasporto pubblico gratuito, su iniziativa del Movimento 5 Stelle nel Parlamento Ue, è diventato un vero e proprio progetto pilota finanziato dalla Commissione Europea dedicato a nuovi sistemi di mobilità compatibili con l’eco-sostenibilità e la riduzione dell’inquinamento, al fine di migliorare l’economia e creare nuovi posti di lavoro, la micro-economia dei centri urbani!

L’appuntamento è dunque stasera, venerdì 01 dicembre, alle ore 21.00 presso il Centro Sociale A. Giovannini di Imola!

Ti potrebbe interessare anche


Il deposito GPL di Chioggia è un affare esplosivo

Ciò che sta succedendo a Chioggia è davvero grave: è notizia di stamattina che è stato indagato il presidente camerale. Il deposito di GPL in costruzione a Chioggia, nell’area portuale di Val di Rio, deve essere bloccato quanto prima: questo deposito, con i suoi giganteschi «bomboloni» di gas a poche centinaia di metri dal centro … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Agricoltura: l’Europa tira da una parte, i cittadini dall’altra

Mentre il Commissario Oettinger, ovvero la Merkel in uno dei suoi migliori travestimenti, dichiara che il buco miliardario creato dalla Brexit e quindi dalla mancanza degli introiti britannici lo deve pagare con lacrime e sangue principalmente il comparto agricoltura, esce il risultato della consultazione dei cittadini europei sulla PAC, ovvero sulla Politica Agricola Comune. Sì … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Disabilità e accessibilità nei musei: il mio intervento a Telequattro

Venerdì scorso ho scorso partecipato ad un evento a Trieste, promosso dalla Consulta Regionale delle Associazioni di Persone Disabili e delle loro Famiglie del FVG-ONLUS, in occasione della presentazione del progetto europeo COME-IN (Cooperazione per una piena accessibilità ai musei-verso una maggiore inclusione). Il progetto COME-IN è finanziato dal Programma Interreg Central Europe e ha … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Verso la parità nelle differenze

Venerdì 15 dicembre alle ore 9 sarò a Roma, per il Convegno Verso la Parità nelle Differenze presso la Sala della Regina – Palazzo Montecitorio. In questi anni il #M5S in Parlamento ha portato avanti e sostenuto una serie di norme e proposte per promuovere i diritti e la dignità delle donne e per contrastare le varie … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare