Lo scomodo pulpito di Federcaccia FVG

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Ho letto su un quotidiano locale la notizia della querela da parte dell’Avvocato Paolo Viezzi, presidente di Federcaccia Friuli Venezia Giulia, contro una persona che hanno approfittato della pagina facebook della collega portavoce Ilaria Dal Zovo, consigliera regionale M5S del Friui Venezia Giulia, la quale stava commentando del tutto civilmente la legge regionale sulla caccia, per attaccare pesantemente i cacciatori. La stessa Dal Zovo parrebbe sia stata querelata nonostante non appena accortasi abbia prontamente cancellato i post e preso le distanze da quei contenuti., chiedendo a tutti di mantenere un dialogo corretto nel rispetto di tutte le posizioni e chiedendo collaborazione per individuare i post incriminati nel caso qualcuno fosse sfuggito.

Io condivido appieno la posizione di Ilaria, non tollero la violenza fisica o verbale che sia, da qualsiasi parte arrivi.
Penso allo stesso modo, alla violenza con cui lo stesso Viezzi si è espresso in alcune occasioni. La più eclatante è quella relativa al caso del cane, si chiamava Adamas, freddato da un cacciatore. Il commento è stato “era solo un animale, non è un dramma”, affermazione che ha persino fatto insorgere una nutrita schiera di cacciatori.
Meme_Federcaccia_03
E poi se non ricordo male, qualche tempo fa un professore a scuola trovò una tortorella ferita e anziché soccorrerla la schiacciò con il piede ammazzandola, il tutto davanti a i suoi studenti attoniti. Un atto sicuramente violento e tutt’altro che educativo, ma ci pensò il presidente di Federcaccia Viezzi ad esprimere la sua solidarietà nei confronti dell’insegnante. “Alcune persone mettono in pubblico la loro sensibilità verso gli uccelli e senza alcun pudore si permettono di offendere irreparabilmente la dignità degli uomini”, sentenziò.
Posto che, come ho detto sopra, io sia totalmente contrario ad ogni tipo di violenza ,che non giustifico da qualsiasi parte essa provenga, fossi in Viezzi farei un primo passo per abbassare i toni, perché le battute talvolta fanno male, non solo quelle di caccia.

Ti potrebbe interessare anche


A Gallarate per parlare di Europa, banche, agricoltura e ambiente!

Stasera sarò a Gallarate, assieme ai colleghi e amici Eleonora Evi e Marco Valli, per una condivisione e un confronto diretto con gli attivisti e i cittadini su quanto accade in Europa. Racconteremo le battaglie che stiamo affrontando come MoVimento 5 Stelle, tra cui quella contro il CETA, l’accordo suicida di libero scambio tra Europa … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

Categorie: Territorio

Bayer-Monsanto: la nostra agricoltura è in pericolo

La Commissione Europea ha emesso un parere preliminare di buon senso sulla vicenda dell’acquisizione Bayer – Monsanto. La decisione di aprire un’indagine su tale acquisizione è un atto dovuto nei confronti dei cittadini europei che sono preoccupati delle conseguenze che questa fusione comporterebbe. Stiamo parlando della fusione più colossale del settore dell’agrochimica, del valore di … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


E’ ufficiale: le uova al Fipronil sono arrivate in Italia

Siamo solo all’inizio, Dai primi controlli del Ministero della Salute emergono le prime tracce di uova al Fipronil

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Ecco perché dovresti scegliere il biologico!

L’attenzione verso un alimento sano, genuino e rispettoso dell’ambiente in cui viviamo è sempre più diffusa. Tuttavia, l’agricoltura biologica incontra spesso le critiche di varia natura: c’è chi sostiene che si tratti di una moda passeggera o chi pensa che il bio abbia un costo non accessibile a tutti. La scelta di un prodotto biologico … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare