Mettiamo uno Stop definitivo all’era dell’usa e getta

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

eri sera sono intervenuto in Commissione IMCO su un tema che mi sta particolarmente a cuore, cioè sulla durabilità dei prodotti di largo consumo. In parole povere, sul fatto che da decenni ormai siamo incastrati in un meccanismo di “usa e getta” che oltre ad essere tutt’altro che etico non è più sostenibile. E’ un dato di fatto.

Non è più sostenibile da un punto di vista etico, per l’enorme spreco di risorse che ne consegue.Non è sostenibile dal punto di vista economico, perché i materiali che utilizziamo non sono né infinitibiodegradabiliE non è sostenibile nemmeno per i cittadini, che sono stufi di comprare beni che non durano.Chiediamo di ricreare quel modello economico in cui i beni durano e si possono riparare. Nella relazione abbiamo chiesto una definizione di obsolescenza programmata, che consenta di sanzionare i produttori che progettano i beni per diminuirne la durata.Nella relazione abbiamo chiesto di impiegare tecniche di costruzione e materiali che rendano più facile e meno onerosa la riparazione dei beni.

Un cittadino deve poter cambiare la parte danneggiata di un cellulare o di un elettrodomestico a costi ragionevoli, senza dover buttar via il cellulare o l’elettrodomestico. Ho chiesto alla Commissione Europea un passo concreto, una proposta legislativa che metta fine alla cultura dell’usa-e-getta.

Ti potrebbe interessare anche


Fine del Roaming: come il palazzo racconta quel che vuole, non quel che è

E’ del lontano 28 ottobre del 2015 il mio post che metteva in chiaro che la tanto sbandierata fine del roaming annunciata per oggi, 15 giugno 2017, non era altro che la solita propaganda di cui la maggioranza politica del Parlamento europeo fa largo uso. Una propaganda fatta con tanto di comunicati stampa ufficiali, tanto … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Trasporto pubblico gratuito, riduciamo il traffico e recuperiamo le risorse

Domani sera, alle 20.30, sarò a Forlì per discutere di trasporto pubblico gratuito insieme a Paolo Vergnano, consigliere Comunale M5S di Rovereto, promotore della legge di iniziativa popolare sulla mobilità sostenibile in Trentino, Andrea Bertani consigliere Regionale del M5S Emilia-Romagna, Fabrizio Luches avvocato, pubblicista del Sole24Ore, esperto in materia urbanistica e Giancarlo Romanini, architetto urbanista … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Quale futuro per l’agricoltura di montagna?

Lo scorso 6 ottobre ho organizzato un incontro a Tai di Cadore (BL) con i colleghi portavoce D’Incà, Scarabel e con la presenza tecnica di Marco Sartorato di Ecornaturasì. Abbiamo discusso insieme ai cittadini del futuro dell’agricoltura montana nel quadro europeo oltre che italiano, delle difficoltà e di come superarle, del biologico, del giusto prezzo … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Gli amministratori locali hanno un ruolo importante nel combattere l’uso dei pesticidi

E’ un buon segno che in questo periodo si sta parlando molto dei pesticidi e che vi sia una volontà comune di alzare la voce contro l’uso indiscriminato in agricoltura di sostanze nocive alla salute. In quanto titolare della Commissione Agricoltura in Europa (AGRI) posso assicurare con fermezza che il M5S da sempre si è … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare