Pesticidi: gli Stati dell’UE sono negligenti

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Credo che gli Stati membri si debbano fare un bell’esame di coscienza e assumersi tutte le responsabilità politiche in seguito al rapporto della Commissione europea sull’uso sostenibile dei pesticidi.

In pratica gli Stati membri, pur avendo a disposizione strumenti più sostenibili, continuano ad utilizzare i pesticidi tradizionali.  Di fatto ieri la Commissione europea ha criticato gli Stati membri per l’insufficiente applicazione della direttiva del 2009: la ‘lotta integrata’ ai parassiti, grazie alla quale si può ridurre sensibilmente l’impiego di fitofarmaci, è sottoutilizzata nonostante il numero di sostanze a base di pesticidi a basso rischio o non chimici approvata dall’Ue sia raddoppiato dal 2009 a oggi.

In questo rapporto inoltre la Commissione europea afferma come non ci siano sufficienti controlli sulla conformità a livello individuale degli agricoltori e denuncia la mancanza di target misurabili per la protezione degli ambienti acquatici o dei parchi pubblici nei piani d’azione nazionali.

Non mi stancherò mai di ripeterlo: dobbiamo investire in metodologie che rispettino l’ambiente e la salute dei cittadini. 


Ti potrebbe interessare anche


Nell’agroalimentare premiamo la qualità: i nostri agricoltori devono tornare a fare reddito

Ieri ho incontrato i rappresentanti di Confagricoltura Rovigo in Parlamento europeo per ascoltare quali difficoltà affrontano i nostri agricoltori. Spesso infatti, dietro a dei prodotti italiani di altissima qualità ci sono degli agricoltori che fanno fatica a fare reddito a causa di normative europee che di fatto penalizzano la qualità dei controlli svolti in Italia. Di conseguenza … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Smog: Pordenone ultima in FVG per qualità dell’aria ma il M5S ha un piano

Mentre in Germania si fanno i test sui gas di scarico delle auto utilizzando le persone, i cittadini della provincia di Pordenone e provincia, a loro insaputa, potrebbero essere già pronti per i test. Lo dico con ironica amarezza, dato che tutti i cittadini di Pordenone e provincia nel 2017 sono stati sottoposti a 39 … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Regolamento Omnibus: da oggi la politica agricola è più vicina alle aziende. Anche grazie al m5S!

Oggi abbiamo votato il Regolamento Omnibus: sono davvero soddisfatto del lavoro svolto dal nostro gruppo e dal fatto che i nostri emendamenti alla proposta originaria siano stati recepiti e abbiano ottenuto un voto favorevole. Finalmente siamo arrivati ad ottenere misure concrete di semplificazione e di tutela dei nostri agricoltori: da oggi la politica agricola è … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Portabilità transfrontaliera, dal 1 aprile i tuoi abbonamenti online potranno viaggiare con te in tutta Europa

Come vi avevo annunciato alcuni mesi fa (http://marcozullo.it/campagne/portabilita/) dal 1° aprile entrano in vigore in tutta Europa le norme che regolano la fruizione dei contenuti online in abbonamento. Cosa vuol dire? Che siamo riusciti a garantire che se acquistiamo in Italia un abbonamento ad un servizio online per guardare dei film o la serie tv … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare