Pesticidi: gli Stati dell’UE sono negligenti

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Credo che gli Stati membri si debbano fare un bell’esame di coscienza e assumersi tutte le responsabilità politiche in seguito al rapporto della Commissione europea sull’uso sostenibile dei pesticidi.

In pratica gli Stati membri, pur avendo a disposizione strumenti più sostenibili, continuano ad utilizzare i pesticidi tradizionali.  Di fatto ieri la Commissione europea ha criticato gli Stati membri per l’insufficiente applicazione della direttiva del 2009: la ‘lotta integrata’ ai parassiti, grazie alla quale si può ridurre sensibilmente l’impiego di fitofarmaci, è sottoutilizzata nonostante il numero di sostanze a base di pesticidi a basso rischio o non chimici approvata dall’Ue sia raddoppiato dal 2009 a oggi.

In questo rapporto inoltre la Commissione europea afferma come non ci siano sufficienti controlli sulla conformità a livello individuale degli agricoltori e denuncia la mancanza di target misurabili per la protezione degli ambienti acquatici o dei parchi pubblici nei piani d’azione nazionali.

Non mi stancherò mai di ripeterlo: dobbiamo investire in metodologie che rispettino l’ambiente e la salute dei cittadini. 


Ti potrebbe interessare anche


Blocchiamo le pratiche sleali contro gli agricoltori!

Questa settimana sono intervenuto in Commissione Agri su un argomento particolarmente cruciale, che è quello della tutela degli agricoltori, a proposito delle pratiche sleali che li vedono spesso vittime nella filiera del valore che è composta da loro, dagli intermediari (l’ingrosso dove ancora esiste) e dalla grande distribuzione organizzata. Gli agricoltori rappresentano l’anello più debole di … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Made in Italy in Cina: non ci stiamo a nessun accordo al ribasso

L’Unione europea e la Cina hanno pubblicato due elenchi di indicazioni geografiche europee la cui protezione sarà oggetto di un accordo bilaterale da concludersi entro 2017. L’Italia ha 293 eccellenze agroalimentari tutelate dai marchi IGP e DOP. Negli elenchi ne sono presenti solo 26 già garantite e una trentina sotto valutazione da introdurre non prima … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Produci frutta e verdura? Cogli l’occasione ora!

Nel programma “ frutta e verdura nelle scuole ” c’è un’ottima opportunità per i produttori locali che coltivano col sistema biologico, infatti il progetto europeo prevede che vanno incoraggiati gli acquisti locali, prodotti biologici, filiere corte e benefici ambientali. Quindi fatti sotto, segnalati alle aziende che danno il servizio di distribuzione di alimenti nelle scuole … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Plant Pure Nation a Pordenone!

Sabato 1° luglio arriverà a Pordenone la seconda tappa del tour italiano di Plant Pure Nation! Plant Pure Nation è il film documentario del dottor T. Colin Campbell e del produttore di Forks Over Knives che ha profondamente scosso l’opinione pubblica americana. Perchè? Il film inchiesta, oggi in esclusiva per l’Italia, svela i differenti “giochi … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare