Tuteliamo i vini del Collio e i prodotti tipici friulani

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

La tutela dei prodotti tipici locali e delle eccellenze del territorio è una priorità nel programma M5S agricoltura: per questo, in continuità con il lavoro svolto in commissione sia nel Parlamento italiano che in quello europeo, il M5S si propone di difendere la sovranità alimentare e il Made in Italy. Non solo, ma il M5S si prefigge di fermare i Trattati Internazionali di libero scambio calati dall’alto.

Come ben detto dalla candidata M5S al Senato Manuela Botteghi, anche in FVG i trattati in questione possono avere un impatto negativo: ovviamente si tratta di prodotti che hanno una quantità limitata, ma che possiedono al contempo una qualità molto elevata, votati anche all’export, e che devono essere tutelati al massimo. Tra questi ricordiamo tutti i vini della Regione con la punta di eccellenza del Collio e il formaggio Montasio dop in condivisione con il vicino Veneto. Ma ci sono moltissimi altri prodotti tipici che, se ancora non hanno conquistato la Dop, come ha fatto la “Brovada”, sono significativi e al top nel panorama agroalimentare regionale.

Le politiche europee spesso non tutelano le eccellenze italiane e risentono di influenze che sono proprie delle logiche lobbistiche, perché operano secondo un’ottica di standardizzazione tra i Paesi membri.

Dobbiamo fermare inoltre i Trattati calati dall’alto: i Trattati internazionali di libero scambio negoziati dalla Commissione Europea, come il TTIP e il CETA, così come i trattati bilaterali con i Paesi del Mediterraneo o il tentativo sulla liberalizzazione degli investimenti con la Cina, sono segreti per buona parte del loro iter, con disposizioni che bypassano i Parlamenti nazionali e, spesso, seguono gli interessi delle multinazionali con una revisione al ribasso degli standard di sicurezza alimentare con grave danno per agricoltori e consumatori. Il Movimento 5 Stelle vuole invertire questa rotta, facendo sì che debbano essere ratificati dagli Stati Membri ed esaminati dai Parlamenti nazionali.

Ti potrebbe interessare anche


Il MoVimento 5 Stelle pensa alle piccole grandi opere utili per il territorio! #Isonzo

Mentre in Friuli Venezia Giulia le ferrovie locali non hanno gli investimenti necessari (in finanziaria il Pd boccia le proposte del Movimento 5 Stelle) Delrio e Berlusconi pensano alla follia del Ponte sullo Stretto di Messina. Il contrario di quello che vuole fare il Movimento 5 Stelle che non vuole l’opera inutile in Sicilia, bensì … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Regolamento Omnibus: da oggi la politica agricola è più vicina alle aziende. Anche grazie al m5S!

Oggi abbiamo votato il Regolamento Omnibus: sono davvero soddisfatto del lavoro svolto dal nostro gruppo e dal fatto che i nostri emendamenti alla proposta originaria siano stati recepiti e abbiano ottenuto un voto favorevole. Finalmente siamo arrivati ad ottenere misure concrete di semplificazione e di tutela dei nostri agricoltori: da oggi la politica agricola è … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Pari opportunità: lavorare insieme verso la parità nelle differenze

E’ stato un grande piacere far parte del gruppo di lavoro che ha costruito l’evento di venerdì scorso a Roma, “Verso la parità nelle differenze”. Non a caso dico “costruito l’evento” perchè ognuno di noi portavoce non ha soltanto partecipato, ma ha dato il proprio contributo nel progettarlo insieme nell’arco di alcuni mesi, in un … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


I Fondi europei diretti e le piccole imprese: un percorso di successo

Oggi più che mai l’accesso ai #fondi europei rappresenta un’opportunità da non perdere, un’occasione per poter realizzare progetti imprenditoriali virtuosi con una ricaduta sul territorio non solo dal punto di vista economico ma anche sociale e occupazionale. Per riuscire a beneficiare delle risorse messe a diposizione dall’Unione Europea attraverso i fondi è necessario avere dei canali di … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare