Uccidere non risolverà il problema

pubblicato il
Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Mi ricollego al tema del recente incontro di Verona a cui sono stato invitato dal gruppo M5S Sant’Anna d’Alfaedo (Verona), il cui oggetto era: “il lupo, la gestione della fauna selvatica e dei parchi”(problematiche e strategie d’intervento). Sono assolutamente contrario alla gestione della popolazione dei lupi tramite l’abbattimento, un sistema non solo non efficace, ma anche peggiorativo. 

Abbattere i lupi non servirebbe a nulla, sarebbe solo una inutile carneficina. Esistono altre soluzioni sostenibili per permettere una buona convivenza con l’uomo, l’allevamento e l’agricoltura.

Dobbiamo investire, o meglio, dirottare le risorse economiche, su altri sistemi di gestione e convivenza, sistemi apparentemente semplici ma che si sono dimostrati molto efficaci. 

Sto parlando di fondi destinati alla creazione di strutture idonee come steccati recinzioni elettrificati, e all’introduzione di cani adatti alla guardia. Non credo che l’abbattimento possa risolvere la situazione. Non dimentichiamo che il lupo, essendo un animale selvatico, è diffidente e ha paura dell’uomo, dunque non presenta un pericolo.

Inoltre la presenza dei lupi aiuta anche a preservare alcune componenti ambientali: grazie a loro vengono tenute sotto controllo molte specie di ungulati il cui proliferare creerebbe non pochi problemi alla vegetazione.  

Uccidere non può essere il punto di partenza per risolvere un problema.

Proteggiamo questa specie e le nostre attività con metodi più sostenibili!

Ti potrebbe interessare anche


Il futuro dell’informazione: tra libertá d’espressione e fake news

Giovedí 8 giugno ho organizzato in Parlamento europeo un convegno sui media e il loro utilizzo, tra censure e manipolazioni. Interverranno relatori di eccezione come Guido Scorza, avvocato e docente di diritto delle nuove tecnologie, la giornalista di inchiesta Petra Reski, Bruno Zambardino direttore dell’osservatorio sui media, l’amministratore delegato dell’EMMA, The European Magazine Media Association, … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Pensare ad un modello diverso di sagre si può

L’incontro tra me, la nostra consigliera regionale Ilaria Dal Zovo e il presidente del Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro loco d’Italia (Unpli) è stato interessante e proficuo. Abbiamo fin da subito trovato un clima di apertura e una positiva volontà di confrontarci reciprocamente su diverse tematiche che stanno a cuore sia al M5S che all’Unpli. … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

Temi:
Categorie: Territorio

Il sogno diventa realtà: con Rousseau abbiamo dato una svolta alla partecipazione

Sabato scorso ho partecipato assieme a tanti attivisti e portavoce, all’incontro celebrativo dei 10 anni dal V-day. Con l’occasione abbiamo presentato la piattaforma Rousseau ai cittadini, che è l’attuazione del sogno di Gianroberto Casaleggio e di fatto la colonna portante del pensiero del MoVimento 5 Stelle: la partecipazione.  Ed è proprio su questo tema che … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare

Categorie: Europa, Italia, Video

A Conegliano tutti in marcia per la salute!

Pieno sostegno ai cittadini di Conegliano che domani, giovedì 20 luglio, sceglieranno di marciare pacificamente per le strade della città per chiedere al sindaco Fabio Chies di bandire completamente l’uso dei pesticidi chimici nel comune. L’iniziativa, che parte dagli abitanti di Collabrigo, una frazione tra le colline che circondano la cittadina veneta, nasce dal fatto che queste … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare