pubblicato il

112 Day: La Giornata Europea del Numero Unico di Emergenza (NUE)


Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Oggi in tutta Europa si celebra la Giornata Europea del 112, il Numero Unico di Emergenza europeo, attivo in tutti gli Stati Membri dell’Unione Europea.

112 DAY

Il Consiglio dell’Unione Europea, in seguito all’aumento del flusso di cittadini europei che si spostano da un paese all’altro dell’Unione, ha introdotto un numero di emergenza comune in tutti gli Stati: il 112. Il NUE è l’unico numero che un cittadino europeo ha bisogno di ricordare quando viaggia in Europa.

Infatti, tramite il 112, disponibile gratuitamente 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, il cittadino potrà raggiungere tutti i servizi di emergenza di cui ha bisogno, tra cui la Polizia, i servizi medici di emergenza e i Vigili del Fuoco, ovunque si trovi nel territorio dell’Unione Europea.

Per quanto riguarda l’Italia, il 112 è stato attivato in Lombardia a partire dal 2011 e parzialmente nel Lazio alla fine del 2015. Le altre Regioni stanno provvedendo ad infrastrutturare i sistemi telefonici ed informatici delle Centrali 118, dei Carabinieri, della Polizia e dei Vigili del Fuoco, rendendoli tra di loro interoperativi.

Noi del Movimento 5 Stelle ci teniamo a promuovere il NUE 112, per i cittadini che si trovano sia in Italia, sia in un altro Stato Membro, così che possano rimanere sempre al sicuro.

Promuoviamo tutti insieme questo numero! #112 #NUE #European112Day


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

Dal 23 settembre siti e app mobile diventeranno accessibili alle persone disabili

Domenica 5 agosto ho avuto la possibilità di assistere ai Mondiali di Paraciclismo a Maniago. Questa cittadina della pedemontana pordenonese è un virtuoso esempio di accessibilità, perché fornita di molti comfort per essere fruibile dalle persone disabili. Ma l’accessibilità non riguarda solo le infrastrutture fisiche, bensì anche tutti i servizi nel campo della tecnologia e▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Terraè – Officina della sostenibilità

Anche quest’anno torna a Pordenone “Terraè – officina della sostenibilità“, dal 27 aprile al 31 maggio.  Nata ormai otto anni fa dall’idea comune di un gruppo di cittadini che volevano rendere Pordenone punto di riferimento del lavorare-per-il-cittadino-e-l-ambiente, Terraè oramai è una realtà consolidata e di qualità, che ha deciso di parlare di sostenibilità a largo raggio al proprio territorio▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

In Brasile per verificare i sistemi di qualità e tracciabilità dell’agricoltura e della zootecnica

Proprio un anno fa scoppiava il caso internazionale della #CarneAvariata proveniente dal Brasile, sul quale io stesso più volte intervenni in Parlamento. Oggi sono qui in Brasile con la Commissione Agricoltura per andare ad analizzare il più possibile a fondo lo stato dell’arte del settore agricolo e zootecnico brasiliani, il livello dei sistemi sanitari di controllo e▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Direttiva Copyright. #SalviamoInternet dalla censura europea

L’ultima direttiva in materia di diritto d’autore nel mercato unico digitale risale al 2001, quando ancora nessuno poteva immaginare la grande rivoluzione che avrebbe portato Internet e l’arrivo dei social network. Ora il Parlamento Europeo ha deciso di aggiornare la propria posizione con una nuova direttiva che, di fatto, rischia di mettere a repentaglio la▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare