pubblicato il

Biologico


Biologico

Sì ad biologico senza se e senza ma: la qualità rende e te lo dimostriamo


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

Giornata Nazionale per la Prevenzione dello Spreco Alimentare

Oggi è la Giornata Nazionale per la prevenzione dello spreco alimentare. I dati che ci arrivano su questo tema dagli Osservatori nazionali e dalla FAO, sono tutt’altro che rassicuranti. In Italia lo spreco alimentare supera i 15 miliardi all’anno che equivale allo 0,88% del PIL. Un numero terribilmente preoccupante. Inoltre, va sottolineato un particolare: l’80%▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Lo strapotere della GDO vs piccoli produttori: un sistema da combattere

Grande distribuzione organizzata e piccoli produttori sono le due facce della stessa medaglia. Nella globalizzazione la GDO gioca il ruolo da protagonista producendo in enormi quantità, spesso senza considerare la domanda, sfruttando e sprecando le risorse della terra. La tendenza è quella della massimizzazione dei profitti, perciò il problema riguarda l’imposizione di prezzi alti ai▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Difendiamo il nostro riso!

Insieme alla mia collega Rosa D’Amato, abbiamo scritto (clicca qui per leggere la lettera bit.ly/Lettera_CE) a Cecilia Malmström (Commissaria europea al Commercio) e Phil Hogan (Commissario europeo all’agricoltura e allo sviluppo rurale) per chiedere di approvare con urgenza l’introduzione della clausola di salvaguardia contro le importazioni di riso da Myanmar e Cambogia. Malmström e Hogan,▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Approvato l’atto europeo sull’accessibilità

L’Atto europeo sull’accessibilità, approvato durante la settimana in Commissione Mercato Interno e Protezione Consumatori, è fondamentale per far sì che nessun cittadino rimanga indietro. La domanda di prodotti e servizi accessibili da parte dei cittadini con disabilità e limitazioni funzionali, come quelle legate alla vecchiaia e alla gravidanza, riguarda 80 milioni di europei. Un numero▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare