pubblicato il

Alberi per il futuro 2017: una bellissima giornata


Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Quella di ieri è stata una bellissima giornata: l’ edizione #alberiperilfuturo, andata in scena in molte città di tutt’ Italia, ha visto la grande partecipazione di moltissimi volontari. La Giornata Nazionale degli Alberi ha coinvolto 68 Comuni con l’obiettivo di mettere a dimora oltre 23.600 alberi. Ieri tra Reggio Emilia e Rubiera abbiamo piantato oltre 1100 alberi: ho potuto toccare con mano un’ atmosfera gioiosa e un grande entusiasmo da parte di tutti.

Il nostro Gianroberto Casaleggio fu conquistato da quest’ idea, proprio lui che curava un bosco di una sua proprietà e che partecipò a dicembre 2015 alle prime piantumazioni di Milano.

Un piccolo grande gesto può essere rivoluzionario. Quello di ieri per me lo è stato: piantare alberi significa rispetto per l’ ambiente e per la vita.

“Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo”, ha detto il Mahatma Gandhi. Aveva ragione.


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

Giù le armi dai lupi

Una forte presa di posizione quella del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa sulla questione dei lupi. Il Ministro ha fatto sentire la sua voce per fermare la richiesta della regione Veneto, che proponeva di allontanare i lupi dalle zone abitate dell’altopiano di Asiago utilizzando proiettili di gomma, ma sparati solo da figure qualificate come la vigilanza▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

L’inizio del cambiamento

“Se lo puoi sognare, lo puoi fare” ci ha ricordato Beppe Grillo. Ora il nostro sogno è diventato realtà. Venerdì 1° giugno Giuseppe Conte si è presentato al Quirinale per la cerimonia del giuramento davanti al Presidente della Repubblica Mattarella. Nella sua squadra di governo gialloverde sono coinvolti, tra gli altri, il nostro capofila del▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Colli Euganei o montagne tossiche?

È con una nota di dispiacere che vi racconto l’esperienza che ho fatto venerdì. Da Bruxelles sono volato in Veneto, per la precisione a Pernumia, nei pressi di Padova. Ad accogliere me e la mia collega Eleonora Evi non c’erano solo i Colli Euganei, ma anche montagne di rifiuti speciali, classificati come tossici. È questo▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

L’Italia non è più sola: facciamo il punto sul tema migranti

Un tema sempre molto caldo, che ha accompagnato fin dall’inizio in nostro Governo del Cambiamento, è quello dei migranti. Partivamo da una situazione in cui l’Italia era costretta a subire passivamente e a gestire in autonomia tutti gli sbarchi e i richiedenti asilo che si avvicinavano alle proprie coste. Ma con il Governo Conte l’Italia▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare