Si parla di: Made In

pubblicato il

L’Italia deve puntare sulla qualità agroalimentare per competere con Paesi come il Brasile

Con i colleghi della Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo sono in Brasile per visitare alcune aziende agricole.   La loro dimensione è imparagonabile con quelle italiane ed Europee, migliaia di ettari con colture prevalentemente omogenee di soia e di mais. Queste dimensioni, unite ad un clima mite che consente agli agricoltori brasiliani una produzione su▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Politica agricola brasiliana: ecco le mie considerazioni

Vi riassumo la mia prima giornata di lavoro con la Commissione Agricoltura qui in Brasile. Buona parte del tempo oggi è stata dedicata agli incontri istituzionali con le autorità brasiliane in ambito agricolo e zootecnico nei quali ci è stato fatto il quadro della situazione  e sono stati esposti gli indirizzi e gli obiettivi della▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

In Brasile per verificare i sistemi di qualità e tracciabilità dell’agricoltura e della zootecnica

Proprio un anno fa scoppiava il caso internazionale della #CarneAvariata proveniente dal Brasile, sul quale io stesso più volte intervenni in Parlamento. Oggi sono qui in Brasile con la Commissione Agricoltura per andare ad analizzare il più possibile a fondo lo stato dell’arte del settore agricolo e zootecnico brasiliani, il livello dei sistemi sanitari di controllo e▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Tuteliamo il miele e l’apicoltura Made in Italy!

La Commissione Agricoltura del Parlamento europeo ha approvato un rapporto che suggerisce alla Commissione europea le nuove regole per disciplinare il settore dell’apicoltura. Abbiamo sostenuto con forza la richiesta di un’etichetta che non si limiti a indicare “miele UE/miele non UE”, ma che fornisca una piena tracciabilità del prodotto, anche in caso di mix, e definizioni▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Bayer e Monsanto: fusione letale

Come da copione di un film già scritto, la Commissione europea si è piegata senza troppi ripensamenti ai voleri delle multinazionali ed ha avallato la fusione tra Monsanto e Bayer, un colosso che da solo si stima occuperà quasi il 30% del mercato delle sementi e dei fitofarmaci. Una posizione dominante che evidentemente non preoccupa▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Nessuna guerra commerciale USA-UE: tuteliamo il Made in Italy

Sto seguendo con una certa preoccupazione l’evoluzione delle posizioni di Trump in relazione all’ipotesi un inasprimento dei dazi doganali. Personalmente ritengo sia assolutamente necessario scongiurare qualsiasi guerra commerciale che non farebbe altro che indebolire i nostri produttori e che metterebbe a rischio il Made In Italy, e per il nostro paese, come potete immaginare, sarebbe▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Siamo noi a guidare il trattore, se lo vogliamo

In questi anni (ormai siamo quasi a 4) in cui mi occupo di agricoltura qui in Parlamento europeo, ho avuto l’opportunità di conoscere diverse realtà produttive e distributive sia per dimensione, che per modello organizzativo che per approccio. Ho così potuto osservare anche un’evoluzione molto netta nelle scelte d’acquisto delle persone grazie ad una maggiore▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Nell’agroalimentare premiamo la qualità: i nostri agricoltori devono tornare a fare reddito

Ieri ho incontrato i rappresentanti di Confagricoltura Rovigo in Parlamento europeo per ascoltare quali difficoltà affrontano i nostri agricoltori. Spesso infatti, dietro a dei prodotti italiani di altissima qualità ci sono degli agricoltori che fanno fatica a fare reddito a causa di normative europee che di fatto penalizzano la qualità dei controlli svolti in Italia. Di conseguenza▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Tuteliamo i vini del Collio e i prodotti tipici friulani

La tutela dei prodotti tipici locali e delle eccellenze del territorio è una priorità nel programma M5S agricoltura: per questo, in continuità con il lavoro svolto in commissione sia nel Parlamento italiano che in quello europeo, il M5S si propone di difendere la sovranità alimentare e il Made in Italy. Non solo, ma il M5S▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Stop alle contraffazioni in apicoltura: un’etichetta chiara per tutelare il miele Made in Italy!

La Commissione Agricoltura del Parlamento europeo ha approvato un rapporto che suggerisce alla Commissione europea le nuove regole per disciplinare il settore dell’apicoltura. Abbiamo sostenuto con forza la richiesta di un’etichetta che non si limiti a indicare “miele UE/miele non UE”, ma che fornisca una piena tracciabilità del prodotto, anche in caso di mix, e definizioni▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Tuteliamo la buona produzione, tuteliamo il Made In Italy

Come ho ribadito all’evento “Bio e Made in Italy” di Piacenza di domenica scorsa, per tutelare il Made in Italy occorre fare squadra.   A livello nazionale servirebbe un accordo chiaro tra produttori, trasformatori e commercianti, che punti realmente ad una tutela del Made in Italy. Purtroppo siamo molto in ritardo dall’ottenere un risultato simile▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Quote latte: a pagare siano i responsabili della malagestione, non i cittadini

La condanna della Corte di giustizia europea per le quote latte secondo cui l’Italia “è venuta meno agli obblighi” per la produzione di latte in eccesso rispetto alla quota nazionale è un grande batosta. Chi politicamente è responsabile di tale sentenza -relativa al mancato recupero di una cifra stimata in 1,34 miliardi di multe sulle▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

1 2 3 4 15