pubblicato il

Combattiamo i pesticidi con l’agricoltura biologica


Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

E’ un buon segno che in questo periodo si stia parlando intensamente dei pesticidi e che vi sia una volontà comune di alzare la voce contro l’uso indiscriminato in agricoltura di sostanze nocive alla salute.

pesticidi_1

In quanto titolare della Commissione Agricoltura in Europa (AGRI) posso assicurare con fermezza che il M5S da sempre si è schierato contro l’uso dei pesticidi in agricoltura e aderisce alla battaglia contro la diffusione dei cosiddetti “vigneti tossici”.

MA NON BASTA: fondamentale è avere una chiara volontà politica in tale senso.

Un paio di mesi fa ho commentato una notizia apparsa sugli organi di stampa secondo cui, nel comune di Revine Lago, l’amministrazione locale ha deciso autonomamente con un’ordinanza di vietare l’utilizzo del Glifosate e di altri pesticidi fortemente dannosi alla salute all’interno del comune; non solo, ma l’amministrazione punta a far diventare il loro comune un comune “bio”!

E’ chiaro dunque che non è vero che non si possa fare nulla: gli amministratori locali DEVONO FARE TUTTO CIÓ CHE È IN LORO POTERE, a livello comunale si deve dare un forte segnale e, al contempo, chi sta ai vertici deve farsi carico di raccogliere questo segnale.

Mi auguro che tutti i candidati sindaci in questo periodo non utilizzino questo tema “caldo” solo per racimolare voti e che, una volta eletti, rispettino ciò che hanno promesso in campagna elettorale.

Sostieni un’agricoltura responsabile, sostieni un’alimentazione sana!


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

Obiettivi di sviluppo sostenibile per l’agricoltura

Sempre a stretto contatto con le realtà rurali, per dialogare con chi vive le problematiche quotidiane del lavoro agricolo e portare queste voci davanti alla Commissione Agricoltura del Parlamento europeo. Questo è uno degli aspetti fondamentali della mia attività politica, perché sono fortemente convinto sia necessario promuovere un’agricoltura sostenibile, che agisca nel rispetto degli agricoltori▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Riforma della PAC: per un’agricoltura più sostenibile e meno burocratica.

Realizzare una nuova politica agricola comune più sostenibile ed equa, con meno burocrazia: questo è l’obiettivo comune. Ormai da molti mesi lavoriamo per costruire una nuova politica agricola basata sul progresso, in termini di innovazione, sostenibilità, supporto. Per questo motivo, movimenti come quello di #cambiareagricoltura sono voci da ascoltare, perché partono da un principio inviolabile:▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Approvati i nostri emendamenti sulle pratiche sleali

Più volte abbiamo parlato su questo blog delle pratiche commerciali sleali, un tema a me molto caro, in quanto argomento trattato dalla Commissione Agricoltura di cui faccio parte. Lunedì 1° ottobre abbiamo votato a Strasburgo la proposta di direttiva, che ha lo scopo di impedire il ricorso alle pratiche commerciali sleali nella filiera alimentare e▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Corte di Giustizia europea: nuove biotecnologie con le stesse restrizioni degli OGM

Le istituzioni europee questa volta stanno dalla parte dei cittadini. Alcune associazioni francesi hanno fatto ricorso al proprio governo per arrivare a porre un divieto sulla coltivazione e la successiva vendita di varietà vegetali che avessero subito una mutazione nella struttura del DNA. La Corte di Giustizia europea si è espressa pochi giorni fa a▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare