Commissione Sviluppo Regionale (REGI)

La Commissione REGI valuta l’incidenza delle politiche dell’Unione Europea sulla coesione economica e sociale e coordina gli strumenti strutturali dell’Unione nell’ambito della politica regionale e di coesione. La Commissione REGI ha un ruolo primario nel determinare i fondi indiretti che dall’Europa arrivano alle Regioni: gestisce il Fondo europeo di sviluppo regionale, il Fondo di coesione e gli altri strumenti di politica regionale.

La missione del M5S in Europa è quella di promuovere uno sviluppo regionale compatibile con l’ambiente e l’efficienza energetica. Le città e i loro centri storici vanno recuperati e valorizzati. I fondi di sviluppo regionale vanno progettati in modo da rispondere a queste esigenze.


Condividi coi tuoi amici










Inviare
pubblicato il

Piano Verde per le Pmi, ecco come lo ha migliorato il M5S

Monitorare i risultati del Piano Verde per le Pmi, in modo da adottare correttivi rapidi ed efficaci se la strategia si dimostrasse carente. Sembra un principio semplice, ma in Europa troppo spesso se lo dimenticano. Per fortuna che a ricordarlo al Parlamento Europeo ci ha pensato il Movimento 5 Stelle, con un emendamento tradotto nel▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Fondi europei verdi, Ue non lasci sole amministrazioni locali nel sostegno alle Pmi

La comunicazione della Commissione Europea dice che il 93% delle imprese sta facendo un tentativo per promuovere un uso efficiente delle risorse. Purtroppo solo 4 imprese su 10 riescono a ottenere risultati concreti. E questo non è molto. E’ chiara la discrepanza tra quanto le imprese si impegnano e quanto poi riescono a raccogliere dalle▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Risparmio energetico delle Pmi, tre proposte concrete per migliorare il Piano Verde Ue

Il piano d´azione europeo per rendere le Pmi piú efficienti dal punto di vista energetico va migliorato. Vi spiego quali sono le tre proposte concrete del Movimento 5 Stelle. Il Piano d’azione verde per le Pmi è una strategia europea che, con i dovuti aggiustamenti, potrebbe essere una leva fondamentale per le nostre aziende, che▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Piano d’azione verde per le Pmi, suggeritemi cosa proporre al Parlamento Europeo

Le materie prime rappresentano il 40% dei costi dell’industria manifatturiera europea. Aggiungendo i costi di energia e acqua raggiungiamo il 50% dei costi di produzione.  Mentre il costo del lavoro ammonta appena al 20%. Una gestione più efficiente delle risorse sarebbe in grado di produrre risparmi elevatissimi, che la Commissione Europea stima in un 17-24%▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Green Deal per ridurre emissioni e rilanciare settore energetico

Con il portavoce alla Camera Riccardo Fraccaro, qualche settimana fa, ci siamo recati a Londra, nella sede del ministero inglese per l´Energia e il Cambiamento climatico per studiare da vicino il progetto britannico che permette ai cittadini di rinnovare la propria abitazione dal punto di vista energetico a costo zero. Ora vorremmo replicarlo in Italia.

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Blue economy europea deve essere opportunità per nostre Pmi, non per multinazionali

La nuova strategia europea per la blue economy deve essere un’opportunità per le nostre piccole e medie imprese che ruotano attorno all’economia del mare. Un’opportunità per garantire una crescita sostenibile a un tessuto imprenditoriale fatto di aziende del settore delle attrezzature e dei macchinari legati alla pesca, alla nautica, alla cantieristica, al turismo e agli▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


1 29 30 31