pubblicato il

A Cordenons per sostenere l’iniziativa “Adotta un’aiuola”


Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Encomiabile azione quella del M5S Cordenons, che con “adotta un’aiuola” gestirà per 3 anni il parco pubblico di questa bella cittadina della provincia di Pordenone, in Friuli Venezia Giulia. L’iniziativa lanciata dall’amministrazione comunale è stata colta subito con favore dai consiglieri pentastellati Gianpaolo Biason e Paola De Anna che, insieme agli attivisti del Movimento e a tutti i cittadini volontari del quartiere, si prenderanno cura dell’area verde tra via Stradelle e via Palladio.
Ho partecipato con molto piacere al taglio del nastro di questo progetto, perché ritengo sia un’ottima iniziativa da incentivare e sostenere, un esempio da emulare anche in altre città.
Svolgere questa attività di volontariato significa non solo prendersi cura del proprio territorio, ma anche fare comunità, e rivivere pienamente la dimensione del quartiere, riprendere a conoscersi l’un l’altro e ad occuparsi degli spazi comuni. Un gesto che riavvicina molto le persone al senso del bene pubblico! Inoltre questa manovra permette anche di sgravare le casse del Comune che, se fino a questo momento doveva affidare il mantenimento del parco a una ditta esterna, ora può investire quel denaro in altre attività.

Il Movimento 5 Stelle sostiene fortemente queste azioni lodevoli, così come da anni portiamo avanti iniziative come ‘pianta 1000 alberi’. Sono azioni non solo simboliche, ma anche fattive, con cui il cittadino si riappropria del proprio territorio e del bene pubblico. È la sorveglianza di quartiere che ci piace, che migliora gli spazi comuni, fa crescere il senso di comunità e permette al Comune di concentrare una parte delle proprie risorse economiche su altre aree che necessitano di maggior investimento.
C’è tanto lavoro da fare e chi desidera dare una mano può farlo rivolgendosi al Comune di Cordenons.

Invitiamo tutti a replicare queste azioni e a prendersi cura del proprio quartiere, perché anche i più piccoli gesti possono fare la differenza: diventiamo parte attiva del cambiamento!


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

12 Aprile IOP, 13 Aprile Alimentare

Riflettendo sulla conclusione del mandato ho sentito il bisogno di interrogarmi sul percorso: su ciò che ho visto, vissuto, imparato. E soprattutto, su cosa potevo aver costruito concretamente. Mi sono sorpreso a riflettere su quanto tempo fosse stato necessario per comprendere i molteplici aspetti delle commissioni, il ruolo delle lobby, la capacità di saper scegliere▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Alberi per il futuro – Chi pianta un albero mette le radici nel domani

“Quando l’ultimo albero sarà tagliato, l’ultimo fiume inquinato, l’ultimo pesce pescato, scoprirete che il denaro non si può mangiare”. Nei versi di questo famoso aforisma attribuito al capo tribù Toro Seduto ci sta molta verità. Una triste e disarmante verità. Per questo motivo siamo in dovere di trovare e promuovere iniziative che tutelino l’ambiente e▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Reddito di Cittadinanza: lo Stato vicino alle persone

Ieri il Consiglio dei Ministri ha approvato il Reddito di Cittadinanza e la Quota 100, raggiungendo una tappa davvero fondamentale. Infatti, sono due misure che costituiscono un grande progetto di politica economica e sociale e vanno a rispondere agli impegni che il nostro Governo ha preso fin dall’inizio con i cittadini e che il Movimento▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Ambiente: una sfida che ci vede tutti protagonisti!

Se ne è sentito tanto parlare su qualsiasi mezzo di comunicazione, ed è bene non lasciar cadere nel dimenticatoio quello per il quale il mondo intero sta iniziando a combattere. Con il #Fridaysforfuture abbiamo assistito ad una grande mobilitazione collettiva, un movimento che vede le sue radici in anni di attivismo e nell’impegno di molte▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare