pubblicato il

Emissioni alle stelle “grazie” al governo Pd. E ci tocca pagare anche la multa all’UE


Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Leggo su l’Unità, uno degli organi stampa del Pd, la notizia diffusa ieri dalle agenzie che la Commissione Europea ha inviato un ultimo avvertimento a vari Paesi, tra cui l’Italia, perché “non hanno affrontato le ripetute violazioni dei limiti di inquinamento dell’aria per il biossido di azoto (NO2) che costituisce un grave rischio per la salute. La maggior parte delle emissioni provengono dal traffico stradale” e in particolare dai motori diesel.

dieselgate1200x627exe3

Articolo ineccepibile quello de l’Unità. È un peccato che questa si dimentichi di fare quel collegamento critico che ci si aspetterebbe dai giornaloni finanziati pubblicamente. Chi è, in Italia, il maggior responsabile del super inquinamento da motori diesel? C’entra niente il governo guidato dal Pd, che attraverso il suo ministero dei trasporti ha dato il via libera ai propulsori di Fiat e Alfa Romeo? Secondo uno studio dell’associazione Transport & Environment, pubblicato dal quotidiano inglese The Guardian, questi superano solamente di 15 volte il limite di NOx!

15 volte, e nessuno le ha beccate? Che strano. Eppure le auto della Fiat hanno passato senza problemi i test di omologazione… nel laboratorio FCA di Torino. Si, avete letto bene, si sono fatti i test a casa loro. Alla faccia del conflitto d’interessi. E con il placet del governo italiano. Ma questo, evidentemente, non va scritto!

Sul Dieselgate leggi anche: http://bit.ly/2lh9F7a


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

Le eccellenze del Made in Italy come il fumo?

Olio, Parmigiano, ma anche i nostri vini e la pizza stanno correndo un serio pericolo. In questi giorni l’ONU, tramite la sua agenzia speciale per la sanità (OMS) ha reso noto che intende promuovere una tassazione per tutti i prodotti che vengono classificati come poco sani, perchè contenenti sale, grassi e zucchero. Le eccellenze del▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

L’arte del Friuli Venezia Giulia condivisa in Europa

Felice di aver assistito all’evento “Heroes Beyond Boundaries” (Eroi oltre i confini) del fumettista pordenonese Giulio De Vita al Comitato europeo delle Regioni a Bruxelles lo scorso mercoledì. Un momento importante per conoscere e ragionare sul linguaggio della fumettistica, arte di cui il Friuli Venezia Giulia conta vari importanti esponenti!  

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Rivendichiamo il diritto a decidere sul nostro futuro

Il 4 marzo 11 milioni di cittadini hanno scelto il Movimento 5 Stelle, una forza politica che grazie al contratto siglato con la Lega avrebbe avuto la maggioranza assoluta in Parlamento. Ieri invece la decisione per un governo tecnico ha sancito come in Italia il voto abbia perso il suo valore, questa è una situazione▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

L’Italia deve puntare sulla qualità agroalimentare per competere con Paesi come il Brasile

Con i colleghi della Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo sono in Brasile per visitare alcune aziende agricole.   La loro dimensione è imparagonabile con quelle italiane ed Europee, migliaia di ettari con colture prevalentemente omogenee di soia e di mais. Queste dimensioni, unite ad un clima mite che consente agli agricoltori brasiliani una produzione su▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare