pubblicato il

Epifania


Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

epifania

Sono stati anni duri, siamo entrati in Parlamento per portare dei valori, per migliorare questa società.
Mi sono scontrato con una macchina istituzionale logorata, che troppo spesso tramuta il bene comune in un interesse di pochi.
Ho dovuto studiare, capire non solo i meccanismi ufficiali ma anche le prassi, quelle regole non scritte che se non conosciute ti tengono fuori dal gioco.
È stato un percorso ad ostacoli, dove a volte mi sono sentito solo, incapace di tenere la giusta attenzione sulle parole chiave, coperte dal trambusto della politica cui siamo stati per troppo tempo abituati, quella che rende tutto incomprensibile e inefficace.
È stato necessario affinare l’ingegno, agire con attenzione, scegliere quando fosse il momento di ribadire con forza un ideale perché non vacillasse e quando invece fosse meglio usare toni più pacati per far passare un principio tra le righe. Parole forti per non perdere la propria identità, atteggiamenti decisi e al contempo concilianti per interagire col contesto. 
Questo per essere concreti senza perdere di vista l’obiettivo: il benessere di tutti in un tessuto sociale e ambientale sano.
È stato difficile perché quando si ha una visione a lungo termine non sempre i risultati sono immediati. Eppure, sapere di aver messo una base solida per il passo successivo, mi ha dato coraggio per continuare e per migliorarmi.
Abbiamo fatto esperienza e acquisito consapevolezza. Possiamo dare una forma sempre più concreta a quei valori per cui ci siamo messi in gioco.


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

Abbattuti i costi delle chiamate: una grande vittoria!

A maggio i costi delle chiamate internazionali verso gli altri Stati europei verranno abbattuti e noi del Movimento 5 Stelle siamo davvero fieri di quanto fatto e raggiunto, perché il nostro forte impegno ha portato a questa grande vittoria. Ci tengo anche a sottolineare che siamo stati l’unica forza politica in Italia a presentare questi▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Approvati i nostri emendamenti sulle pratiche sleali

Più volte abbiamo parlato su questo blog delle pratiche commerciali sleali, un tema a me molto caro, in quanto argomento trattato dalla Commissione Agricoltura di cui faccio parte. Lunedì 1° ottobre abbiamo votato a Strasburgo la proposta di direttiva, che ha lo scopo di impedire il ricorso alle pratiche commerciali sleali nella filiera alimentare e▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Copyright: NO alla censura di massa, la partita è tutt’ altro che chiusa

Il 12 settembre 2018 il Parlamento europeo ha approvato il testo della direttiva sul Copyright, con 438 voti favorevoli, 226 contrari, 39 astenuti. Sono passati pochi giorni e la questione sembra tutt’altro che chiusa. In molti si chiedono se le nuove disposizioni sanciranno un’importante censura nel modo di vivere internet in Europa. Dopo le votazioni▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

#NoPalmInMyTank per dire NO all’olio di palma nei carburanti

Ieri, 16 gennaio, insieme ad alcuni colleghi, al Parlamento europeo di Strasburgo abbiamo manifestato contro i combustibili derivanti da olio di palma. Questi combustibili sono tutt’altro che verdi, sono ritenuti tre volte più dannosi dei normali carburanti diesel. Sono causa di inquinamento, deforestazione e distruzione degli habitat naturali di diversi animali, tra cui gli oranghi▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare