pubblicato il

Forum Europeo sulla Disabilità 2017: nessuno deve rimanere indietro


Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Quella di oggi è una giornata importante per quanto concerne la disabilità: la quarta edizione dell’ “European Parliament of Persons with Disabilities” – che conta la presenza di centinaia di delegati in rappresentanza delle persone con disabilità – ha lo scopo di mettere al centro i diritti di queste persone. Quello che mi preme sottolineare però, è che non solo oggi, ma tutti i giorni questi diritti vadano messi al centro! Necessitiamo di un’Europa che si dedichi molto di più alle politiche sui disabili.

Foto del Forum Europeo sulla disabilità con FID

Ieri, con mio grande piacere, ho ricevuto a Bruxelles Vincenzo Zoccano, Presidente del Forum Italiano sulla Disabilità – FID: con lui da tempo portiamo avanti un lavoro sull’accessibilità. Ricordo come, lo scorso settembre, il Parlamento Europeo ha approvato molti degli emendamenti presentati dal M5S, frutto di un ottimo lavoro svolto in collaborazione con il Forum Italiano sulla Disabilità e con l’European Disability Forum.

Migliorare l’accessibilità significa migliorare l’ambiente per tutti! Ovviamente la strada da percorrere su questo tema è ancora lunga: ma nessun passo in avanti può esser compiuto senza un miglioramento sull’accessibilità.

É inoltre fondamentale che le diverse realtà e associazioni facciano rete. L’obiettivo è sempre e solo uno: nessuno deve rimanere indietro!


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

Sostenibilità: al Parlamento EU l’evento per 36 PMI italiane

“La sostenibilità e gli obiettivi di sviluppo sostenibile” è stata un’importante occasione per sottolineare il ruolo giocato dalle istituzioni, dalle imprese e da tutti gli stakeholders per rendere lo sviluppo sostenibile il nuovo paradigma dell’economia europea. Una sostenibilità che coinvolge il fattore ambientale, ma investe in maniera sinergica diversi altri ambiti. Quando si parla di▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Voucher e vendemmia: il decreto Dignità guarda da vicino il nostro territorio!

Il decreto Dignità comincia a manifestare concretamente i suoi effetti. Molti sono i provvedimenti in via di attuazione, che vanno a toccare nello specifico il mondo del lavoro. Tra questi si parla di voucher, tema caldo per il territorio a Nord Est, che da sempre in questo periodo si mette in moto per lavori stagionali▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Obsolescenza programmata: una pratica che non è più sostenibile

L’obsolescenza programmata è il fenomeno che fa sì che beni materiali di varia natura abbiano una data di scadenza predefinita, in modo tale che il consumatore si ritrovi con la necessità di acquistare un nuovo prodotto nella sua nuova versione. Ma non sarebbe più facile riparare? Certo, ma ormai sempre più spesso non si trovano▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

L’arte del Friuli Venezia Giulia condivisa in Europa

Felice di aver assistito all’evento “Heroes Beyond Boundaries” (Eroi oltre i confini) del fumettista pordenonese Giulio De Vita al Comitato europeo delle Regioni a Bruxelles lo scorso mercoledì. Un momento importante per conoscere e ragionare sul linguaggio della fumettistica, arte di cui il Friuli Venezia Giulia conta vari importanti esponenti!  

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare