pubblicato il

La Commissione europea bandisce i pesticidi che sterminano le api!


Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Oggi vi annuncio una vittoria di grande rilevanza sul fronte della salute delle api. Infatti le rappresentanze degli Stati membri dell’UE hanno deciso di accogliere la proposta della Commissione Europea e di vietare così tre pericolosi pesticidi che da tempo sono stati individuati quali tra i maggiori responsabili della progressiva scomparsa delle api.
Il clothianidin, l’imidacloprid e il thiamethoxam
sono infatti stati già a suo tempo presi di mira dall’EFSA (European Food Safety Authority) individuandoli come particolarmente letali proprio per le api.

Ovviamente i maggiori produttori di questi veleni (e chi se non la Bayer?) hanno pensato bene già a suo tempo di opporsi con un ricorso alla Corte di giustizia dell’UE, ma devo dire che essendo gli studi sin qui effettuati sui danni provocati da questi pesticidi così eloquenti e ben argomentati, sono fiducioso che questo ulteriore assalto alla salute delle api e di conseguenza dei cittadini europei verrà respinto.

Come molti di voi che mi leggete sanno, è da tempo che seguo qui in Parlamento questo tema che è di grande importanza, e questa decisione rappresenta per il M5S e per me in particolare che ho portato avanti in prima persona un report sul tema delle api e della loro tutela (il report si chiama “Prospettive e Sfide per l’Apicoltura dell’UE” e lo trovate qui: http://bit.ly/2JzTXNS), una vittoria che fa ben sperare per un futuro completamente privo di pesticidi. Un futuro che noi del MoVimento 5 Stelle crediamo possibile.

Continuate a seguirmi!


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

#EndTheCageAge – Firma contro gli allevamenti in gabbia!

Cosa stiamo facendo agli animali negli allevamenti? Anche un bambino potrebbe accorgersene: tutto ciò è crudele. Gli animali sono esseri senzienti, in grado di provare dolore e gioia. Gli animali allevati in gabbia sono soggetti a enormi sofferenze perché sono severamente limitati nei loro movimenti e viene loro impedito di esprimere quasi tutti i comportamenti▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Approvati i nostri emendamenti sulle pratiche sleali

Più volte abbiamo parlato su questo blog delle pratiche commerciali sleali, un tema a me molto caro, in quanto argomento trattato dalla Commissione Agricoltura di cui faccio parte. Lunedì 1° ottobre abbiamo votato a Strasburgo la proposta di direttiva, che ha lo scopo di impedire il ricorso alle pratiche commerciali sleali nella filiera alimentare e▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Fondi europei: in programma un tour nel nord est per le PMI

È ormai noto e risaputo che le classifiche sull’utilizzo dei fondi europei siano abbastanza impietose nei confronti dell’Italia rispetto agli altri Paesi membri che ne accedono attraverso i propri progetti. I fondi europei rappresentano un’ottima opportunità di sviluppo e, soprattutto per i giovani, sono un diritto che va esercitato. I fondi sono complessi, è importante▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

TAV: bisogna investire in opere realmente vantaggiose

Ha stancato questa narrazione che ci vede sempre contro tutto. Tra le colpe che ci vengono imputate c’è anche quella di opporci a prescindere alla realizzazione della TAV, nel caso specifico la tratta che collega la città di Torino a Lione. Il Movimento 5 Stelle ritiene, infatti, che l’alta velocità come tecnologia e infrastruttura sia▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare