pubblicato il

#NoPalmInMyTank per dire NO all’olio di palma nei carburanti


Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Ieri, 16 gennaio, insieme ad alcuni colleghi, al Parlamento europeo di Strasburgo abbiamo manifestato contro i combustibili derivanti da olio di palma. Questi combustibili sono tutt’altro che verdi, sono ritenuti tre volte più dannosi dei normali carburanti diesel. Sono causa di inquinamento, deforestazione e distruzione degli habitat naturali di diversi animali, tra cui gli oranghi già in pericolo di estinzione.

Abbiamo lavorato nelle varie commissioni per chiedere all’Europa un cambio di passo, non vogliamo alimentare politiche insostenibili. E dei risultati li abbiamo ottenuti: a novembre è stata votata la direttiva sulle Energie rinnovabili, che esprime l’intenzione del Parlamento europeo di interrompere entro il 2030 l’uso di combustibili derivanti da olio di palma. Ma a causa di alcune lacune nella normativa, esiste il concreto rischio di aggirare questa volontà, arrivando addirittura ad aumentare le importazioni.

Ho manifestato e continuerò ad impegnarmi per tenere alta la guardia, perché siano rispettate le decisioni prese.
Infatti, si attende per febbraio un importante atto delegato della Commissione europea che chiarisca le disposizioni normative. E alla Commissione vogliamo far sentire forti le nostre voci e quelle dei cittadini.

Chiediamo tutela della salute e rispetto dell’ambiente che ci circonda!


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

10 azioni reali per cambiare l’Europa

Cinque anni fa, noi del Movimento 5 Stelle ci siamo messi in gioco per cambiare questo sistema, vi è ancora molto da fare e sappiamo di non essere i soli a volere una Europa che rimetta al centro della sua azione la persona e il suo benessere, una Europa che sappia creare una economia sana▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Approvato l’atto europeo sull’accessibilità

L’Atto europeo sull’accessibilità, approvato durante la settimana in Commissione Mercato Interno e Protezione Consumatori, è fondamentale per far sì che nessun cittadino rimanga indietro. La domanda di prodotti e servizi accessibili da parte dei cittadini con disabilità e limitazioni funzionali, come quelle legate alla vecchiaia e alla gravidanza, riguarda 80 milioni di europei. Un numero▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Ambiente: una sfida che ci vede tutti protagonisti!

Se ne è sentito tanto parlare su qualsiasi mezzo di comunicazione, ed è bene non lasciar cadere nel dimenticatoio quello per il quale il mondo intero sta iniziando a combattere. Con il #Fridaysforfuture abbiamo assistito ad una grande mobilitazione collettiva, un movimento che vede le sue radici in anni di attivismo e nell’impegno di molte▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Abbattuti i costi delle chiamate: una grande vittoria!

A maggio i costi delle chiamate internazionali verso gli altri Stati europei verranno abbattuti e noi del Movimento 5 Stelle siamo davvero fieri di quanto fatto e raggiunto, perché il nostro forte impegno ha portato a questa grande vittoria. Ci tengo anche a sottolineare che siamo stati l’unica forza politica in Italia a presentare questi▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare