pubblicato il

Obiettivi di sviluppo sostenibile per l’agricoltura


Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Sempre a stretto contatto con le realtà rurali, per dialogare con chi vive le problematiche quotidiane del lavoro agricolo e portare queste voci davanti alla Commissione Agricoltura del Parlamento europeo. Questo è uno degli aspetti fondamentali della mia attività politica, perché sono fortemente convinto sia necessario promuovere un’agricoltura sostenibile, che agisca nel rispetto degli agricoltori e dell’ambiente. Infatti, sono più di 4 anni che, come portavoce del Movimento 5 Stelle, mi batto per attivare una riforma agricola che rivoluzioni per davvero il sistema: voglio mettere la parola fine alle pratiche sleali e dare un aiuto concreto agli agricoltori. Un aiuto che deve necessariamente favorire anche la creazione di nuovi posti di lavoro per i giovani e incentivi economici.

Per un’agricoltura biologica, giovane, che tuteli l’ambiente, gli agricoltori e il loro lavoro, è importante continuare a guardare nella stessa direzione.

Come cittadino nelle istituzioni, le attività che sto portando avanti rientrano anche nei 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile individuati dall’ONU, per i quali è importante che ognuno di noi faccia qualcosa di concreto.

Oggi ho parlato di promozione di un’agricoltura sostenibile e una crescita economica duratura, inclusiva, che favorisca l’occupazione e un lavoro decoroso per tutti, ma sono impegnato anche su altri fronti.

Il futuro deve essere sostenibile, contribuisci anche tu al cambiamento!


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

Riforma della PAC: per un’agricoltura più sostenibile e meno burocratica.

Realizzare una nuova politica agricola comune più sostenibile ed equa, con meno burocrazia: questo è l’obiettivo comune. Ormai da molti mesi lavoriamo per costruire una nuova politica agricola basata sul progresso, in termini di innovazione, sostenibilità, supporto. Per questo motivo, movimenti come quello di #cambiareagricoltura sono voci da ascoltare, perché partono da un principio inviolabile:▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Manovra e Brexit: ne ho parlato a Rai News 24

Lunedì 26 novembre sono stato ospite a “La Bussola” su Rai News 24 in diretta dagli studi televisivi del Parlamento europeo di Bruxelles. È stata un’occasione per parlare in particolare della Manovra economica del nostro Governo. Ho sottolineato come il momento in cui ci troviamo sia una fase di dialogo costruttivo, dove alla base c’è▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Italia a 5 Stelle: una grande famiglia riunita!

La tutela del Made in Italy significa proteggere la nostra economia, la qualità dei prodotti e soprattutto la salute dei cittadini. Aspetti che in questa Europa vengono messi continuamente a rischio, ma che il Movimento 5 Stelle ha sempre difeso con forza e costanza. È arrivato il momento di fare sul serio e di progettare▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Filiera corta: un vantaggio per produttori e consumatori

Il Movimento 5 Stelle ha proposto una legge per valorizzare e promuovere la vendita di prodotti agroalimentari provenienti da filiera corta, a chilometro zero o utile. Questa proposta di legge ha preso vita per la necessità sempre maggiore dimostrata di consumatori, di trovare prodotti locali di chiara provenienza. Infatti, i prodotti che possiamo acquistare nei▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare