pubblicato il

Obiettivi di sviluppo sostenibile per le imprese


Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Da anni mi sto impegnando perché, attraverso la ricerca, le imprese possano raggiungere un alto livello di competitività e innovazione.

La chiave per ottenere questi risultati è puntare verso lo sviluppo di tecnologie sempre più pulite e rispettose dell’ambiente, accessibili e applicabili a qualunque tipo di impresa. In questo modo, non solo si potrà perseguire l’obiettivo della sostenibilità e della creazione di insediamenti produttivi con un impatto ambientale ridotto, ma sarà possibile concentrarsi anche sull’aumento dell’occupazione e del benessere, per tutti, sia nei cosiddetti paesi “ricchi” che quelli in via di sviluppo.

Come cittadino nelle istituzioni, insieme al Movimento 5 Stelle, continuerò a impegnarmi facendomi portavoce delle necessità di persone e imprese davanti al Parlamento europeo. Ritengo siano argomenti fondamentali. Inoltre, rientrano nei 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile individuati dall’ONU, per i quali ognuno di noi, dalle istituzioni ai cittadini, è chiamato a fare qualcosa di concreto per raggiungerli.

Oggi ho parlato di energia sostenibile, di crescita economica e lavoro, industria e innovazione e comunità sostenibili, ma sono impegnato anche su altri fronti.

Il futuro deve essere sostenibile, contribuisci anche tu al cambiamento!


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

Proteggiamo la terra che ci ospita: Global Strike for Future

Oggi in moltissime piazze del mondo, milioni di ragazzi e non solo, si riuniranno per chiedere risposte e provvedimenti concreti contro i cambiamenti climatici. Sarà una manifestazione senza bandiere o colori politici, ma uniti per il nostro Pianeta, patrimonio che appartiene a tutti. Anche noi del Movimento 5 Stelle Europa abbiamo manifestato in settimana davanti▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Trasporto animali: ancora troppa sofferenza

Milioni di animali ogni anno sono costretti a lunghi viaggi, che troppo spesso avvengono in condizioni precarie, che ne causano disagio, angoscia e sofferenze, o addirittura una morte precoce.   Nel 2005 l’Unione europea ha approvato un regolamento che stabilisce le norme sulla protezione degli animali durante il trasporto all’interno e al di fuori dell’Unione.▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

La mia intervista a Telequattro

Sabato mattina ho partecipato in diretta alla trasmissione SvegliaTrieste su Telequattro. Siamo partiti parlando dell’accordo Italia-Cina, chiarendo la necessità di porre dei paletti che tutelino l’Italia e l’Europa per avere delle vere opportunità commerciali verso l’Oriente, attraverso un dialogo che esprima chiaramente le nostre esigenze. A livello europeo, inoltre, sarà necessario essere comunità e comportarci▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

L’uomo è ciò che mangia, ma in ambito alimentare manca la corretta informazione

Domenica a Milano ho avuto modo di esporre le mie idee in merito all’alimentazione, sostenuto dall’esperienza del Dr. Antonino Frustaglia, medico cardiologo direttore emerito dell’istituto geriatrico Redaelli. L’alimentazione è un anello fondamentale nella salvaguardia della salute e dal mio punto di vista le priorità su cui lavorare sono qualità, varietà e spreco. È importante variare▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare