pubblicato il

Agricoltura, il ricambio generazionale che non c’è e il rischio per l’Italia


Agricoltura e giovani: due mondi separati da un insormontabile muro di difficoltà. Un binomio che in Europa ancora non sfonda, nonostante il problema sia sotto la lente della politica agricola comune da più di trent’anni. Nel 2013, in Italia, più del 60% degli agricoltori aveva oltre 55 anni, mentre solo il 5% ne aveva meno▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

10 azioni reali per cambiare l’Europa


Cinque anni fa, noi del Movimento 5 Stelle ci siamo messi in gioco per cambiare questo sistema, vi è ancora molto da fare e sappiamo di non essere i soli a volere una Europa che rimetta al centro della sua azione la persona e il suo benessere, una Europa che sappia creare una economia sana▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Giovani e agricoltura: ne ho parlato ad Ansa Europa


In Italia le imprese agricole gestite da under 35 sono aumentate. Si tratta oggi di aziende più competitive, più grandi e più sensibili a pratiche vicine e rispettose dell’ambiente. Inoltre, noi godiamo del vantaggio di vivere in un territorio come l’Italia che, in termini di varietà e qualità di materia prima dei prodotti, offre un’ampia▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Agricoltura 4.0 in Italia: +270% nel 2018 rispetto all’anno precedente


Arrivano notizie interessanti dal settore dell’Agricoltura 4.0 italiana, che nel 2018 ha raggiunto un valore nel mercato tra i 370 e i 430 milioni di euro. Queste cifre corrispondono al 5% del valore del mercato globale, che tocca un traguardo di 7 miliardi di dollari, e al 18% di quello europeo. Sono notizie che ci▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Trasporto animali: ancora troppa sofferenza


Milioni di animali ogni anno sono costretti a lunghi viaggi, che troppo spesso avvengono in condizioni precarie, che ne causano disagio, angoscia e sofferenze, o addirittura una morte precoce.   Nel 2005 l’Unione europea ha approvato un regolamento che stabilisce le norme sulla protezione degli animali durante il trasporto all’interno e al di fuori dell’Unione.▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


1 3 4 5 6 7 225