pubblicato il

Per un’agricoltura in armonia con l’ambiente diciamo no agli ogm!


Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Anche nel nostro nord est l’agricoltura ha subito trasformazioni pesanti che, però, non hanno migliorato la qualità dell’ambiente rurale né rafforzato i nostri agricoltori. La politica della monocoltura ha pesantemente ridisegnato le nostre campagne: ha ridotto il numero degli agricoltori e ha ridotto la loro capacità di reddito.

Serve subito un’agricoltura che valorizzi e faccia crescere le straordinarie ricchezze e peculiarità del nostro territorio: un’agricoltura sostenibile che coniughi la qualità delle produzioni, la competenza dei produttori, il rispetto per l’ambiente e degli ottimi prodotti agroalimentari!

noogmmeme

Dietro l’angolo però c’è sempre l’ombra degli OGM, gli Organismi Geneticamente Modificati, che spinti dai colossi dell’agroalimentare stanno cercando di entrare anche nelle nostre normative agricole. Non possiamo permetterlo per diversi motivi, soprattutto perché l’utilizzo degli OGM comporta una gravissima perdita di biodiversità nell’ambiente.

La diversità biologica è sinonimo di ricchezza, di varietà, della coesistenza di varie forme di vita, tutte necessarie. La biodiversità è fondamentale, è il pilastro della salute del nostro pianeta. La diffusione, anche limitata, delle coltivazioni OGM in campo aperto comporterebbe la contaminazione delle altre colture, biologiche, biodinamiche e convenzionali, cambiando per sempre la nostra agricoltura che basa buona parte della propria economia sull’identità, sulla qualità e sulla varietà delle produzioni locali. La coesistenza non è possibile.

Per un’agricoltura in armonia con l’ambiente diciamo no agli OGM!


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

Portabilità transfrontaliera, dal 1 aprile i tuoi abbonamenti online potranno viaggiare con te in tutta Europa

Come vi avevo annunciato alcuni mesi fa (http://marcozullo.it/campagne/portabilita/) dal 1° aprile entrano in vigore in tutta Europa le norme che regolano la fruizione dei contenuti online in abbonamento. Cosa vuol dire? Che siamo riusciti a garantire che se acquistiamo in Italia un abbonamento ad un servizio online per guardare dei film o la serie tv▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

I nostri candidati in Friuli Venezia Giulia: l’espressione di una Regione che vuole migliorare!

Venerdì abbiamo presentato a Trieste alcuni dei nostri candidati M5S del Friuli Venezia Giulia. Devo dire che è stata proprio una bella serata. Sono tutte persone non solo preparate ma anche ben connesse al territorio e alle sue necessità, sono giovani ma con esperienza, sono dei sognatori e sono soprattutto accompagnate da un grande, grandissimo▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

L’inizio del cambiamento

“Se lo puoi sognare, lo puoi fare” ci ha ricordato Beppe Grillo. Ora il nostro sogno è diventato realtà. Venerdì 1° giugno Giuseppe Conte si è presentato al Quirinale per la cerimonia del giuramento davanti al Presidente della Repubblica Mattarella. Nella sua squadra di governo gialloverde sono coinvolti, tra gli altri, il nostro capofila del▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Grazie a chi si è messo in gioco con il MoVimento 5 Stelle!

Grazie a tutti coloro che hanno sostenuto il MoVimento 5 Stelle, a tutti gli attivisti che hanno lavorato senza sosta in questa fantastica campagna elettorale e a tutti candidati che si sono messi in gioco. Un risultato STORICO! Da oggi il Friuli Venezia Giulia ha tre nuovi Portavoce a cinque stelle: Luca Sut, Sabrina De Carlo e Stefano Patuanelli.▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare