pubblicato il

Pesticidi: gli Stati dell’UE sono negligenti


Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Credo che gli Stati membri si debbano fare un bell’esame di coscienza e assumersi tutte le responsabilità politiche in seguito al rapporto della Commissione europea sull’uso sostenibile dei pesticidi.

In pratica gli Stati membri, pur avendo a disposizione strumenti più sostenibili, continuano ad utilizzare i pesticidi tradizionali.  Di fatto ieri la Commissione europea ha criticato gli Stati membri per l’insufficiente applicazione della direttiva del 2009: la ‘lotta integrata’ ai parassiti, grazie alla quale si può ridurre sensibilmente l’impiego di fitofarmaci, è sottoutilizzata nonostante il numero di sostanze a base di pesticidi a basso rischio o non chimici approvata dall’Ue sia raddoppiato dal 2009 a oggi.

In questo rapporto inoltre la Commissione europea afferma come non ci siano sufficienti controlli sulla conformità a livello individuale degli agricoltori e denuncia la mancanza di target misurabili per la protezione degli ambienti acquatici o dei parchi pubblici nei piani d’azione nazionali.

Non mi stancherò mai di ripeterlo: dobbiamo investire in metodologie che rispettino l’ambiente e la salute dei cittadini. 



Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

Portabilità transfrontaliera dei servizi online: il digital non può avere confini

Dal 1° aprile 2018 è entrato in vigore il nuovo regolamento sulla cosiddetta “portabilità transfrontaliera dei servizi online”.  Cosa significa? Se hai sottoscritto in Italia un abbonamento per guardare la tua serie tv preferita, le partite o ascoltare musica, o se intendi farlo, ci sono importanti novità. Guarda il video e condividi!

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

GDPR, cosa cambia da oggi per la tutela dei dati personali

Oggi, 25 maggio 2018, entra in vigore il Regolamento sulla protezione dei Dati, noto anche come GDPR (General Data Protection Regulation), relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento e alla libera circolazione dei dati personali. È fondamentale essere ben chiari, quando parliamo di tutela di dati, a cosa ci riferiamo e, qualora▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Giù le armi dai lupi

Una forte presa di posizione quella del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa sulla questione dei lupi. Il Ministro ha fatto sentire la sua voce per fermare la richiesta della regione Veneto, che proponeva di allontanare i lupi dalle zone abitate dell’altopiano di Asiago utilizzando proiettili di gomma, ma sparati solo da figure qualificate come la vigilanza▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Maniago, caso polli alla diossina: non si fa campagna elettorale con la salute dei cittadini

L’atteggiamento di Fabiano Filippin è davvero imbarazzante: egli afferma, ripreso dagli organi di informazione, che la vicenda dei polli alla diossina non ha suscitato grande interesse negli eurodeputati. A Filippin rispondo che, come ben sa, ho portato in più riprese questo caso in Parlamento europeo: trovo dunque davvero inopportuno che il consigliere strumentalizzi questo caso▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare