pubblicato il

Plastic Free Challenge: la sfida del Ministero dell’Ambiente


Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Nell’ambito dell’iniziativa #IoSonoAmbiente verranno inserite e raccolte tutte le campagne di sensibilizzazione lanciate dal nostro Ministro dell’Ambiente Sergio Costa.

La Plastic Free Challenge è proprio una di queste campagne e ha l’obiettivo di liberare dalla plastica monouso tutti i contesti della nostra vita quotidiana. Il primo a dare il via concretamente a questa pratica è stato proprio il Ministero dell’Ambiente, che il 4 ottobre ha eliminato dalle sue strutture tutta la plastica monouso.

L’iniziativa è stata ora allargata anche tutte le altre istituzioni, dai palazzi ministeriali ai municipi comunali, che si devono fare esempio verso la cittadinanza di comportamenti virtuosi e azioni concrete.

Tra chi si è già mobilitato c’è Stefano Della Flora del Movimento 5 Stelle, Consigliere comunale di Fontanafredda, un piccolo Comune in Friuli Venezia Giulia. La sua richiesta verrà discussa in Consiglio Comunale, nell’ottica di rimuovere tutta la plastica monouso dagli uffici e dagli stabili del Comune, e poi estendere la campagna anche nelle scuole e nelle aziende del territorio.
Condivido con voi la mozione presentata a Fontanafredda, che potrete trovare cliccando su questo link (http://bit.ly/Mozione_PlasticFree).

Ciascuno di noi può sentirsi coinvolto e farsi promotore di un miglioramento del mondo in cui viviamo. Piccole e grandi azioni collegate all’iniziativa possono essere, inoltre, condivise sui social usando l’hashtag #PFC, per dare sempre più rilievo e visibilità a questi buoni comportamenti.
Diamo l’esempio, possiamo essere attori protagonisti del cambiamento!


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

Lo sviluppo sostenibile: un progetto che deve essere l’inizio di un percorso

In vista dell’evento sulla Sostenibilità e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) che sto organizzando a Bruxelles il 26 settembre, vorrei rendere partecipi tutti voi a proposito di questo argomento così attuale e così importante. L’evento, in particolare, sarà un momento fondamentale per capire la rilevanza che questi Obiettivi hanno per il futuro economico dell’Europa▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Uniti si vince, a Porcia vi spiegheremo perché

Inizia il countdown per il meeting pentastellato del Friuli Venezia Giulia, in programma il 9 settembre prossimo a Porcia, nella cornice di Villa Correr Dolfin e organizzato dagli eletti in Consiglio regionale. Dai Comuni alla Regione, fino a Roma e Bruxelles, la squadra al completo del M5S presenta oggi uno dei fili conduttori dell’incontro tra▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

A Cordenons per sostenere l’iniziativa “Adotta un’aiuola”

Encomiabile azione quella del M5S Cordenons, che con “adotta un’aiuola” gestirà per 3 anni il parco pubblico di questa bella cittadina della provincia di Pordenone, in Friuli Venezia Giulia. L’iniziativa lanciata dall’amministrazione comunale è stata colta subito con favore dai consiglieri pentastellati Gianpaolo Biason e Paola De Anna che, insieme agli attivisti del Movimento e▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Obiettivi di Sviluppo Sostenibile – Le interviste

In occasione dell’evento che ho organizzato al Parlamento europeo di Bruxelles per sottolineare l’importanza degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per le imprese, ho avuto l’opportunità di confrontarmi e avere uno scambio di idee con alcuni dei protagonisti della giornata: Marco Antonio Attisani, Fondatore della Startup innovativa italia Watly; Erico Giovannini, Portavoce dell’Alleanza Italiana per lo▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare