pubblicato il

Portabilità transfrontaliera dei servizi online: il digital non può avere confini


Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Dal 1° aprile 2018 è entrato in vigore il nuovo regolamento sulla cosiddetta “portabilità transfrontaliera dei servizi online”.  Cosa significa?
Se hai sottoscritto in Italia un abbonamento per guardare la tua serie tv preferita, le partite o ascoltare musica, o se intendi farlo, ci sono importanti novità. Guarda il video e condividi!


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

A New York per la tutela dei diritti delle donne e la parità di genere

Oggi mi trovo a New York, presso le Nazioni Unite, in occasione della Conferenza sullo “Status delle Donne” nel mondo per l’emancipazione e #parità di genere. Quanti di voi si ricordano il nostro successo targato M5S, partito da Pordenone, sulla condanna dell’Unione Europea ai Paesi islamici che praticano la lapidazione? Siamo qui per dire basta alla violenza▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

L’Italia non è più sola: facciamo il punto sul tema migranti

Un tema sempre molto caldo, che ha accompagnato fin dall’inizio in nostro Governo del Cambiamento, è quello dei migranti. Partivamo da una situazione in cui l’Italia era costretta a subire passivamente e a gestire in autonomia tutti gli sbarchi e i richiedenti asilo che si avvicinavano alle proprie coste. Ma con il Governo Conte l’Italia▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Raggiunto l’accordo per il codice delle comunicazioni elettroniche

Dopo un iter legislativo durato quasi due anni, è stato raggiunto l’accordo politico fra il Parlamento Europeo e il Consiglio dell’Unione Europea sul nuovo Codice delle Comunicazioni Elettroniche, il cui ultimo aggiornamento risale al 2009. Inizialmente esaminato dalle Commissioni ITRE e IMCO del Parlamento Europeo, quest’ultimo il 25 Ottobre 2017 approvò il mandato per iniziare le negoziazioni col▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Fondi europei: un’opportunità da cogliere, soprattutto per i giovani agricoltori.

L’Italia è seconda nella classifica sull’utilizzo dei fondi europei messi a disposizione da Bruxelles per gli Stati membri (nel settennato 2014-2020 può contare su oltre 73 miliardi di euro) ma, fino all’arrivo del governo del cambiamento, non è stata in grado di cogliere questa opportunità. Ce lo dice la relazione della Commissione Ue sull’uso dei▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare