pubblicato il

Reddito di cittadinanza per restituire la dignità!


Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Oggi vi ripropongo questo video del 20 maggio, registrato durante la marcia Perugia-Assisi.

Viviamo in tempi in cui il cambiamento economico, la crisi del lavoro e l’allontanamento delle Istituzioni dai cittadini stanno creando nella popolazione malcontento, rabbia e povertà. Anche quelle fasce sociali, un tempo agiate, oggi si trovano in difficoltà. Stiamo vivendo un cambiamento che non genera solo un impoverimento economico, ma anche un senso di inutilità, di mancato riconoscimento sociale.

Dobbiamo rimettere al centro della politica la persona.

La soluzione sta in politiche sociali più solidali, nel sostenere i redditi di chi perde lavoro, o non ne trova uno. Per questo il MoVimento 5 Stelle propone il reddito di cittadinanza.
Il reddito di cittadinanza richiede un cambiamento mentale dell’intera società per restituire un ruolo, uno status, ai dimenticati, agli emarginati. Tutelare i più deboli non è un optional, ma un obbligo. Le forme di assistenzialismo puro hanno fallito, dobbiamo pensare a qualcosa di nuovo. Il reddito di cittadinanza serve per restituire dignità alle persone e reinserirle nel mondo del lavoro. Perché secondo l’articolo primo della Costituzione, l’Italia è ancora una Repubblica fondata sul lavoro. Abbiamo dimostrato che i soldi ci sono, manca la volontà di cambiare rotta e, per qualcuno, di lasciare la sua poltrona dorata.

Quando il reddito di cittadinanza sarà realtà, ci ricorderemo di questa marcia e diremo “io c’ero”.

 


Ti Potrebbe interessare anche:

pubblicato il

Italia 5 Stelle 2018

Sono state due giornate ricche di eventi e belle persone che hanno riempito il Circo Massimo di Roma. Abbiamo parlato insieme e ci siamo confrontati sui temi del Governo e sull’Europa, condividendo idee e nuovi spunti. Ci tengo a dire grazie a tutti voi che c’eravate e anche a chi ci ha seguito da casa!▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Uniti si vince, a Porcia vi spiegheremo perché

Inizia il countdown per il meeting pentastellato del Friuli Venezia Giulia, in programma il 9 settembre prossimo a Porcia, nella cornice di Villa Correr Dolfin e organizzato dagli eletti in Consiglio regionale. Dai Comuni alla Regione, fino a Roma e Bruxelles, la squadra al completo del M5S presenta oggi uno dei fili conduttori dell’incontro tra▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Mamme No Pfas a Bruxelles

Le mamme No Pfas, unite per liberare le acque del Veneto dai contaminanti chimici, hanno incontrato a Bruxelles i deputati all’Europarlamento per portare all’attenzione dell’assemblea il problema che sta attanagliando le province di Verona, Padova e Vicenza, con concentrazioni al disopra dei livelli consentiti. Una questione non soltanto ambientale, ma anche e soprattutto sanitaria, sorta▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Dal 23 settembre siti e app mobile diventeranno accessibili alle persone disabili

Domenica 5 agosto ho avuto la possibilità di assistere ai Mondiali di Paraciclismo a Maniago. Questa cittadina della pedemontana pordenonese è un virtuoso esempio di accessibilità, perché fornita di molti comfort per essere fruibile dalle persone disabili. Ma l’accessibilità non riguarda solo le infrastrutture fisiche, bensì anche tutti i servizi nel campo della tecnologia e▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare