Incontro col Movimento 5 Stelle di Pordenone e con i volontari dello Sportello SOS Anti-Equitalia FVG

pubblicato il
Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Quello che ho imparato in questi tanti anni di “militanza” pacifica nel MoVimento 5 Stelle, è che anche una volta che sei stato eletto portavoce non devi assolutamente perdere i contatti col territorio.

Questi sono la linfa vitale, l’essenza del nostro mandato. Ecco quindi che appena mi è possibile ogni settimana cerco di incontrare chi è in prima linea e dedica parte del proprio tempo a raccogliere istanze, diffondere idee, aiutare chi ha bisogno di una mano.

In questo caso ho partecipato ad un incontro organizzato dal Movimento 5 Stelle di Pordenone i cui portavoce, ospiti del Punto Civico di Ascolto SOS Anti-Equitalia FVG, hanno avuto modo di raccontare la loro recente attività in consiglio comunale e raccogliere le numerose istanze dei cittadini, e dove i volontari dello sportello hanno fornito una dettagliata e puntuale relazione della attività dello sportello ad un mese dall’inaugurazione.

Una dimostrazione di come dei volontari con competenze specifiche in materia fiscale, legale e psichiatrica diano quotidianamente un supporto a chi è in difficoltà.

Per me invece è stata una importante occasione per portare il mio contributo a creare e mantenere una connessione tra le tematiche locali e quelle europee.

Qui un estratto del mio intervento.

Ti potrebbe interessare anche


Raggiunto l’accordo per il codice delle comunicazioni elettroniche

Dopo un iter legislativo durato quasi due anni, è stato raggiunto l’accordo politico fra il Parlamento Europeo e il Consiglio dell’Unione Europea sul nuovo Codice delle Comunicazioni Elettroniche, il cui ultimo aggiornamento risale al 2009. Inizialmente esaminato dalle Commissioni ITRE e IMCO del Parlamento Europeo, quest’ultimo il 25 Ottobre 2017 approvò il mandato per iniziare le negoziazioni col … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Cittadini nelle Istituzioni: la grande rivoluzione del MoVimento

“Ed é questa la grande rivoluzione del MoVimento 5 Stelle: cittadini nelle istituzioni che lavorano per i cittadini verso un progetto di miglioramento della qualità della vita. Se questo vuol dire essere populisti, allora lo siamo. “

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Agricoltura in Brasile: ecco le mie considerazioni

Ecco le mie considerazioni su ciò che ho visto nel Mato Grosso, enorme regione del Brasile, la terza regione per estensione del Brasile, dove l’economia è in forte sviluppo. E l’agricoltura per questa regione è un settore trainante per il quale il governo locale ha importanti obiettivi.

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Dieselgate: i cittadini europei devono avere uguali diritti

Due anni dopo lo scandalo Diselgate, l’Europa è riuscita a darsi regole migliori per prevenire le frodi sui veicoli. Lo fa grazie all’impegno che il MoVimento 5 Stelle (gruppo EFDD) ha messo per fare in modo che pratiche aberranti come quelle praticate dalla tedesca Volkswagen non si ripetano mai più. Dal primo settembre 2020 le procedure … Continua

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare