A New York per la 62esima sessione della Commissione sullo stato della Donna

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Oggi qui a New York mi aspetta una fitta agenda di incontri che avranno al centro il tema della condizione della donna ad oggi, nell’ambito della 62esima sessione della Commissione sullo stato della condizione femminile. Parleremo di parità di genere e dei ruoli fondamentali che le donne possono assumere nell’evoluzione dell’intera società.

In quanto membro della Commissione Per i Diritti della Donna e L’Uguaglianza di Genere del Parlamento Europeo questa occasione è il riconoscimento di un grande lavoro svolto dal MoVimento 5 Stelle per la tutela della donna e dell’uguaglianza di genere. Durante il mio mandato in Europa abbiamo portato a segno due importanti risultati in quest’ambito: da una parte la significativa condanna da parte dell’Unione Europea alla barbara pratica della lapidazione nei Paesi islamici, dall’altra una risoluzione europea che condanna espressamente i matrimoni forzati con minorenni, i cosiddetti matrimoni precoci che vedono ogni anno coinvolte migliaia di bambine innocenti.

Due grandi successi partiti dal basso, dal locale. Infatti i casi della lapidazione e delle spose bambine mi sono giunti attraverso colloqui che ho avuto in piazza a Pordenone, nei banchetti che il Movimento 5 Stelle è solito organizzare per essere il megafono di chi non ha voce, ed è stato determinante il fatto di aver lavorato assieme ai cittadini che me li hanno sottoposti sino al raggiungimento dell’obiettivo. Sicuramente c’è molto lavoro ancora da fare per garantire alle donne la piena parità di diritti nel rispetto delle diversità e noi ci siamo. 
Il motto è sempre solo uno: NESSUNO DEVE RIMANERE INDIETRO.

#GenderEquality #ParitàdiGenere

Ti potrebbe interessare anche


GDPR, cosa cambia da oggi per la tutela dei dati personali

Oggi, 25 maggio 2018, entra in vigore il Regolamento sulla protezione dei Dati, noto anche come GDPR (General Data Protection Regulation), relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento e alla libera circolazione dei dati personali. È fondamentale essere ben chiari, quando parliamo di tutela di dati, a cosa ci riferiamo e, qualora … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Portabilità transfrontaliera dei servizi online: il digital non può avere confini

Dal 1° aprile 2018 è entrato in vigore il nuovo regolamento sulla cosiddetta “portabilità transfrontaliera dei servizi online”.  Cosa significa? Se hai sottoscritto in Italia un abbonamento per guardare la tua serie tv preferita, le partite o ascoltare musica, o se intendi farlo, ci sono importanti novità. Guarda il video e condividi!

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Primariato irregolare a Pordenone: i concorsi devono essere trasparenti!

Lo scorso venerdì il Giudice del Lavoro di Pordenone ha dato ragione al medico Cassin, da 30 anni in servizio nel reparto Cardiologia del Santa Maria degli Angeli di Pordenone, il quale nel 2015 espose una denuncia all’Azienda Sanitaria a causa di un concorso per il primariato irregolare. Il M5S fin da subito ha acceso … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Lottare contro la fame, lottare per una qualità migliore del cibo

Durante la mia visita a New York ho incontrato le rappresentanti della FAO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura.  Dal nostro incontro sono emerse alcuni interessanti istanze che personalmente condivido e che ho sempre portato avanti durante la mia legislatura in Parlamento Europeo. Infatti, nonostante il motto latino della FAO sia “fiat panis” (“che … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare