Rivolta per il lavoro

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Sto cercando di seguire le cronache dei giornali che in questi giorni si occupano dei macro casi Ideal Standard e Electrolux. E’ un dramma che si aggiunge ad altri drammi, quelli delle piccole attività che chiudono giorno dopo giorno.

Trovare una soluzione a tutto questo non è facile e neppure immediato.

Cosa si può fare subito? Mettere in atto provvedimenti che abbassino il costo del lavoro e ci rendano economicamente più competitivi? Lo spero, anche se non so quanto la Regione possa incidere su ciò.

Forse la chiave di volta sta nel capire che dobbiamo puntare sul nostro territorio, una specialità che la competizione globale non ci può portare via. Dobbiamo puntare sull’istruzione e sulle idee innovative, neppure queste ce le possono scippare.
Certo, è un approccio che vedrebbe soluzioni a lungo termine, ma per il nostro futuro immagino un mercato del lavoro che dia la possibilità a chi perde un posto di lavoro di potersi rinnovare velocemente in uno nuovo.

Se non si cambia visione temo che saremo sempre a rincorrere le emergenze.

Temi:
Categorie: Italia

Ti potrebbe interessare anche


Proroga Ue sul glifosate, mi opporrò nettamente!

Il 16 maggio la Commissione Europea ha deciso di iniziare nuovamente un dialogo con gli Stati membri per il rinnovo del permesso dell’uso del glifosate. Il dialogo inizierà oggi e gli Stati dovranno votare entro fine anno. In Commissione agricoltura farò tutto ciò che è in mio possesso affinché questo provvedimento non passi. Ho sempre … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Ecco come il gioco d’azzardo distrugge famiglie ed economia del Friuli Venezia Giulia

Il Friuli Venezia Giulia, dati dei Monopoli alla mano, nel 2016 ha bruciato oltre 1,6 miliardi di euro. Miliardi di euro che finiscono in un settore ben poco produttivo anziché nell’economia reale danneggiando commercio e l’indotto di piccole imprese virtuose. In Friuli Venezia Giulia in pratica si ha una spesa pro capite a famiglia pari a … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

Temi:
Categorie: Italia, Territorio

Giancarlo Cancelleri per una una Sicilia a 5 Stelle! #SceglieteIlFuturo

Manca pochissimo al voto del 5 novembre! Come ben sappiamo le elezioni in Sicilia sono davvero importanti per l’intero equilibrio politico nazionale: sarà una battaglia all’ultimo voto. Ci troviamo davanti ad un’accozzaglia di liste e a candidati assolutamente impresentabili; stanno lavorando affinché le poltrone siano occupate da persone a loro compiacenti. Il M5S insieme al … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Questione lupo: correggere la direttiva habitat non risolve nulla

Sul territorio bellunese si parla molto della “questione lupo”. La scorsa estate l’attenzione è ricaduta sui fatti avvenuti all’alpeggio fra Nevegal e Visentin nei quali un lupo ha attaccato ripetutamente dei greggi di pecore. Sono d’accordo con Cristiano Fant, referente Enpa (ente nazionale protezione animali) per la provincia di Belluno quando afferma che “La presenza … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare