Vinitaly, una grande strada verso il futuro

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Ieri non potevo mancare al grande appuntamento veronese, viste tra l’altro le mie origini, ovvero alla 52esima edizione di Vinitaly, manifestazione di settore che possiamo definire come una delle più importanti al mondo se non la numero uno, con oltre 4.300 espositori e 36 paesi partecipanti.


Al di là dell’enorme offerta, quasi disorientante,  è stata anche un’ottima occasione per conoscere aziende che intendono dare una svolta innovativa, che investono in ricerca e sviluppo, che guardano lontano.
Cosa significa guardare lontano? Per me significa investire su una viticoltura che si sposti fortemente sul fronte della sostenibilità, della biodiversità, della qualità.
E’ questo a mio avviso l’obiettivo a cui il sistema Italia deve tendere al più presto.

Ti potrebbe interessare anche


Giancarlo Cancelleri per una una Sicilia a 5 Stelle! #SceglieteIlFuturo

Manca pochissimo al voto del 5 novembre! Come ben sappiamo le elezioni in Sicilia sono davvero importanti per l’intero equilibrio politico nazionale: sarà una battaglia all’ultimo voto. Ci troviamo davanti ad un’accozzaglia di liste e a candidati assolutamente impresentabili; stanno lavorando affinché le poltrone siano occupate da persone a loro compiacenti. Il M5S insieme al … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Portabilità transfrontaliera, dal 1 aprile i tuoi abbonamenti online potranno viaggiare con te in tutta Europa

Come vi avevo annunciato alcuni mesi fa (http://marcozullo.it/campagne/portabilita/) dal 1° aprile entrano in vigore in tutta Europa le norme che regolano la fruizione dei contenuti online in abbonamento. Cosa vuol dire? Che siamo riusciti a garantire che se acquistiamo in Italia un abbonamento ad un servizio online per guardare dei film o la serie tv … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


In Italia mai più stazioni precluse ai diversamente abili come a Cormons

L’Italia ha ancora tanta strada da fare per quanto riguarda la disabilità: è notizia di ieri che la stazione ferroviaria di Cormons non è accessibile alle persone disabili a causa della totale assenza di strutture che possano portare chi è su una sedia a rotelle dall’entrata ai binari attraverso il sottopassaggio e viceversa. Il montascale … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


#Dieselgate: la morte viaggia su strada

Ormai è acclarato, le conseguenze delle emissioni di diesel mietono ogni anno migliaia di vittime e l’Italia del Nord purtroppo detiene questo triste e preoccupante record. Il 50% dei decessi in tutta Europa dovuti a queste emissioni avvengono proprio da noi, in gran parte nel Nord Ovest d’Italia. I dati, abbastanza impietosi, provengono da due … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare