Intergruppo Cambiamento Climatico e Biodiversità

L’Intergruppo vuole mettere al centro la sicurezza alimentare, la gestione delle risorse naturali e il futuro modello agricolo nell’intera Unione Europea. La competitività in campo agroalimentare e la sostenibilità ambientale sono condizioni necessarie per rafforzare la protezione ambientale e la sicurezza alimentare, tenendo conto dei cambiamenti climatici e della diversità regionale. L’Intergruppo mira a rendere il settore agricolo europeo più dinamico, competitivo ed efficace: l’evoluzione e lo sviluppo dell’agricoltura nell’Ue deve basarsi su un chiaro legame tra agricoltura, ambiente, biodiversità, cambiamenti climatici e gestione sostenibile, facendo fronte all’instabilità e alla volatilità dei prezzi.

Condividi coi tuoi amici










Inviare
pubblicato il

Il “Piano Marshall” del Ministero dell’Ambiente contro il dissesto

“Siamo in un Paese particolarmente fragile e mai come in questi giorni lo vediamo con i nostri occhi. Almeno 7,5 milioni di cittadini vivono o lavorano in aree a rischio frane o alluvioni. Il Veneto, Belluno, la Sicilia, la Calabria, il Lazio… non c’è una regione d’Italia che sia immune da questo problema. Servono azioni▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Rural, l’associazione di produttori impegnati a recuperare e proteggere antiche varietà vegetali

Nel weekend ho visitato l’associazione di produttori Rural in Provincia di Parma, che opera con lo scopo di recuperare varietà non solo antiche, ma anche locali, per ridare loro una dignità economica. Nel tempo, infatti, queste varietà sono state abbandonate perché poco vantaggiose dal punto di vista del profitto, secondo i canoni odierni di rendimento,▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

PFAS: l’Europa perde l’occasione di salvaguardare la salute dei suoi cittadini

L’Europa ha perso una grande occasione di garantire la salute e la sicurezza dei suoi cittadini. Martedì, infatti, nella seduta Plenaria radunata nella sede di Strasburgo è passato l’aggiornamento alla direttiva del 1998 sull’acqua potabile. Una parte rilevante di questa direttiva nasce da un’Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE), che ha visto raccolte quasi due milioni▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Obiettivi di sviluppo sostenibile per l’agricoltura

Sempre a stretto contatto con le realtà rurali, per dialogare con chi vive le problematiche quotidiane del lavoro agricolo e portare queste voci davanti alla Commissione Agricoltura del Parlamento europeo. Questo è uno degli aspetti fondamentali della mia attività politica, perché sono fortemente convinto sia necessario promuovere un’agricoltura sostenibile, che agisca nel rispetto degli agricoltori▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Sostenibilità: al Parlamento EU l’evento per 36 PMI italiane

“La sostenibilità e gli obiettivi di sviluppo sostenibile” è stata un’importante occasione per sottolineare il ruolo giocato dalle istituzioni, dalle imprese e da tutti gli stakeholders per rendere lo sviluppo sostenibile il nuovo paradigma dell’economia europea. Una sostenibilità che coinvolge il fattore ambientale, ma investe in maniera sinergica diversi altri ambiti. Quando si parla di▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare

pubblicato il

Obiettivi di sviluppo sostenibile per le imprese

Da anni mi sto impegnando perché, attraverso la ricerca, le imprese possano raggiungere un alto livello di competitività e innovazione. La chiave per ottenere questi risultati è puntare verso lo sviluppo di tecnologie sempre più pulite e rispettose dell’ambiente, accessibili e applicabili a qualunque tipo di impresa. In questo modo, non solo si potrà perseguire▶ Leggi tutto

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


1 2 3 4 5 56